carrello0

Speciale Privacy - Nuovo Regolamento europeo

Privacy
A cura di: Soffientini Marco

DISPONIBILE DAL 20/6 - Realizzato con il patrocinio di FEDERPRIVACY, il manuale Privacy, dedicato al tema del GDPR - Regolamento generale sulla protezione dei dati (in italiano RGPD), offre un'interpretazione operativa della nuova normativa e soprattutto risposte pratiche alle molteplici novità che si stanno determinando in questo settore a cominciare dal 25 maggio giorno in cui terminerà la moratoria concessa dal Regolamento per adeguare i sistemi interni delle aziende di tutta europa alla nuova disciplina della privacy.

Il manuale sarà aggiornato con il nuovo decreto legislativo attuativo (in fase di approvazione) dell’art. 13 della legge delega n. 163/2017 per l’adeguamento della normativa nazionale al Reg. UE 2016/679.

Il testo è suddiviso in quattro parti:

- PARTE PRIMA - LA GESTIONE DEI DATI: tratta i principi che regolano la disciplina della privacy, protezione, trattamento, soggetti, informative, consenso, notificazioni, accesso ai dati e trasferimento all’estero.
- PARTE SECONDA - SETTORI SPECIALI: dedicata ai Settori speciali quali il controllo a distanza dei lavoratori, la videosorveglianza, la localizzazione satellitare, l’accertamento dell’identità, il web, l’impatto privacy nella PA e nelle banche, il marketing.
- PARTE TERZA - MISURE DI SICUREZZA: tratta le Misure di sicurezza obblighi e rischi, trattamento dei dati in ambienti sicuri, il Cloud, la Risk analysis, il Backup e il Disaster Recovery.
- PARTE QUARTA - SISTEMA SANZIONATORIO: offre una schematizzazione delle varie tipologie di violazione e l’esposizione delle sanzioni.

Il volume, infine, è completato da un pratico Cd Rom che raccoglie, indicizzando capitolo per capitolo, la normativa e la prassi più rilevante, le formule più utilizzate, le sanzioni penali e amministrative oltre a più di 500 domande e risposte che forniscono le migliori soluzioni alla casistica più complessa.

Editore: Ipsoa
Anno: 2018
€ 70,00 (-15%) € 59,50
Aggiungi
Prevendita -15% fino al 20/6
eBook - GDPR: il nuovo regolamento europeo sulla Privacy
Autori: Marini Paolo

Le nuove norme del Regolamento (GDPR) si applicheranno a partire dal 25 maggio 2018 e per quella data enti pubblici e privati, imprese e professionisti dovranno adeguarsi ai nuovi requisiti.
L’eBook – corredato da numerose tabelle e schemi riepilogativi che facilitano la lettura e ne rendono più facile la consultazione - dà risalto agli elementi di continuità della nuova disciplina comunitaria rispetto alla normativa italiana e alle numerose novità introdotte, tra le quali si segnalano:

• un’informativa privacy più corposa
• il diritto all'oblio e quello alla portabilità dei dati
• norme di salvaguardia dei diritti dei minori
• la valutazione dell'impatto dei trattamenti rischiosi sulla protezione dei dati
• e la figura del Data Protection Officer (DPO).

L‘eBook offre, inoltre, alcune indicazioni pratiche per la corretta compilazione dell’informativa privacy, del registro del trattamento del titolare e del responsabile.
Spazio, infine, viene dato alle tematiche delle sanzioni in cui si incorre in caso di violazione nonché dei reclami e degli altri strumenti offerti dal regolamento a tutela degli interessati.

Editore: Ipsoa
Anno: 2018
€ 14,90 +IVA
Aggiungi
Privacy e regolamento europeo

IN RISTAMPA: DISPONIBILE DAL 10/5 - Il Regolamento (UE) 2016/679 del Paralamento europeo sulla protezione dei dati diventerà obbligatoriamente operativo per tutti gli attori coinvolti a partire dal 25/5. Professionisti e imprese devono quindi adattare i propri modelli organizzativi alle nuove prescrizioni per evitare di incorrere in un apparato sanzionatorio molto severo.
La guida approfondisce i temi trattati dal Regolamento fornendo una interpretazione molto operativa rivolta sempre a professionisti ed aziende che dovranno intervenire sui processi per adeguare i propri sistemi alle nuove misure previste dalla disciplina europea.

> Leggi il capitolo "LE PRINCIPALI NOVITÀ DEL REGOLAMENTO"


STRUTTURA DEL VOLUME

1. Prefazione
2. Le principali novità contenute nel regolamento
3. Disposizioni generali
4. Principi
5. Diritti degli interessati
6. Diritto all’oblio
7. Social e minori
8. Portabilità dei dati
9. Profilazione on line
10. Privacy by design e privacy by default
11. Il principio dell’accountability e le figure richieste dal regolamento
12. Corresponsabili del trattamento (joint controllers)
13. Il data protection officer
14. I registri delle attività di trattamento
15. Sicurezza dei dati e valutazione dei rischi
16. Data breach
17. Sicurezza dei dati, valutazione d’impatto e consultazione preventiva
18. Codici di condotta e certificazione
19. Trasferimento di dati verso paesi terzi
20. Autorità di controllo
21. One stop shop
22. Il comitato europeo per la protezione dei dati
23. Ricorsi, responsabilità, risarcimenti e sanzioni
24. Trattamenti di dati specifici
25. Chiese e associazioni religiose
26. Esecuzione del regolamento
27. Il periodo transitorio; Regolamento (UE) 2016/679

Editore: Ipsoa
Anno: 2017
€ 25,00 (-14%) € 21,50
Aggiungi
+ 2 opzioni di acquisto
Privacy & Audit

ll settore della Privacy o della Data protection, come tutte le nuove professioni digitali, richiede un elevato grado di preparazione nelle materie giuridiche e informatiche, competenze specifiche sui sistemi di gestione e competenze legate alla conduzione di audit.
Questa conoscenza è indispensabile per gestire le molteplici questioni organizzative interne alle aziende intervenendo sui processi e sulle ottimizzazioni, nonché l’individuazione delle migliori pratiche per la compliance normativa della privacy e il monitoraggio delle varie attività (chi fa cosa).

A seguito dell’introduzione nel panorama europeo del REGOLAMENTO EU 216/679 che vedrà dal 25 maggio 2018 tutti gli Stati membri dell’Unione Europea fare riferimento ad un’unica normativa Privacy, anche l’Audit vedrà un aumento di popolarità, che produrrà un maggiorre livello di conformita normativa e adeguamento dei sistemi di controllo.
Il libro raccoglie i processi e le azioni che portano gli addetti a riconnettere le informazione, raccolte attraverso le interviste, con gli adempimenti e i comportamenti previsti dal processo di conformità normativa richiesto ai sensi della nuova disciplina introdotta con il Regolamento Europeo. Un ricco ventaglio di case historiy completa la trattazione con pratice operative di casi già sviluppati.

STRUTTURA DEL VOLUME

1. Introduzione
2. Le parole dell’audit
3. I criteri per l’audit della privacy
4. Standard e strumenti per la conduzione degli audit
5. L’audit ai tempi del regolamento europeo
6. Le tipologie di audit
7. I soggetti dell’audit: designazione - posizione e compiti
8. La programmazione degli audit
9. Il ciclo di vita dell’audit
10. La preparazione dell’audit
11. L’analisi documentale
12. Il piano di audit
13. Le liste di controllo
14. L’audit in campo
15. Le azioni successive
16. La comunicazione nell’auditing
17. Tipologie particolari di audit
18. Il profilo dell’auditor della privacy
19. Conclusioni; Appendice

Editore: Ipsoa
Anno: 2017
€ 30,00 (-15%) € 25,50
Aggiungi
+ 2 opzioni di acquisto
Guida alla privacy

Segui l'applicazione del Nuovo Regolamento (UE) n. 679/2016 con GUIDA ALLA PRIVACY!

Guida alla privacy è una banca dati on line che raccoglie tutta l'informativa - linee guida, legislazione, provvedimenti del garante, giurisprudenza, prassi, modulistica, casistica, sanzioni, ecc..- per applicare correttamente la normativa che disciplina il trattamento e la sicurezza dei dati personali, temi complessi sia per gli interessi coinvolti sia per i contenuti tecnici della normativa soprattutto alla luce delle novità del Nuovo Regolamento (UE) n. 679/2016, pienamente operative dal 25 maggio 2018, data entro la quale tutti gli Stati Membri dovranno adeguare le norme nazionali in materia di "privacy" alle prescrizioni regolamentari UE.

Guida alla Privacy - fonte normativa e operativa per tutti gli Iscritti a Federprivacy - contiene:

- Note illustrative, realizzate da esperti della materia e collegate alla normativa di riferimento, alla luce anche del nuovo Regolamento europeo n. 679/2016. Durante il periodo transitorio fino all'applicazione del predetto Regolamento UE (25 maggio 2018), nelle Note si troverà sia la nuova disciplina, che avrà sempre più rilevanza e spazio, sia quella precedente al Regolamento.

All'interno delle Note si trovano, quindi, le seguenti macro aree: "Nuovo Regolamento europeo " e disciplina ante Regolamento, che si suddivide in:

- Principi generali
- Diritti dell'interessato
- Adempimenti
- Disposizioni relative a settori specifici
- Rapporto di lavoro e privacy
- Responsabilità, sanzioni e tutela dell'interessato
- Sicurezza dei dati
- Trasferimento dati all'estero
- Codici deontologici

- Rassegna, un'ampia raccolta di articoli e commenti pubblicati sui periodici Ipsoa.

- Casi e questioni un'ampia casistica di problematiche inerenti la privacy che l’utente si può trovare ad affrontare.

- Normativa e Documentazione:

  • Legislazione: nazionale e comunitaria
  • Giurisprudenza: massime e testi integrali tratti dalla Corte costituzionale, dalla giurisprudenza di legittimità, di merito, amministrativa
  • Provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali
  • Prassi amministrativa

- Strumenti pratico/operativi

  • Formule e Modelli editabili, stampabili ed archiviabili, contenenti note esplicative che guidano l’utente nella compilazione
  • Glossario
  • Scadenzario degli adempimenti
  • Sanzioni suddivise per illeciti civili, illeciti penali e violazioni amministrative
Editore: Ipsoa Indicitalia
€ 160,00 +IVA (-38%) € 99,90 +IVA
Aggiungi
eBook - Trattamento dei dati personali e Regolamento UE n. 2016/679
Lo Speciale fa il punto sull’impatto che la ormai prossima applicazione (25 maggio 2018) del Regolamento UE 2106/679 (GDPR), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati, avrà sulla disciplina del trattamento dei dati personali, spiegando le novità più significative come il diritto all’oblio, gli obblighi privacy by default e privacy by design e il tema dei Big Data, anche alla luce delle pregresse esperienze. Infatti, nonostante le regole sull’attività di trattamento dei dati costituiscano ormai una realtà che si è consolidata dall’entrata in vigore della la legge n. 675/1996, la tematica merita una costante considerazione in quanto viene ad incidere pressoché quotidianamente su ogni attività.
Data l’ampiezza del provvedimento, i temi prescelti sono quelli che appaiono meritare particolare attenzione per le ricadute pratiche.
Dopo una ricognizione dell’intera struttura e dei contenuti del Regolamento vengono, quindi, approfonditi il diritto all’oblio e gli obblighi, individuati con la formula privacy by default e privacy by design, imposti alle imprese per la messa a punto di sistemi che prevengano il pericolo dello scorretto trattamento dei dati, nonché il connesso profilo delle responsabilità determinate dal trattamento dei dati. Ancora una specifica attenzione è dedicata al tema dei Big Data che segna la nuova frontiera sulla quale dovrà misurarsi la portata delle regole.

Editore: Ipsoa
Anno: 2018
€ 9,90 +IVA
Aggiungi
eBook - Regolamento europeo n. 2016/679 e Data Protection Officer - Istruzioni operative
Autori: Iaselli Michele

La necessità di emanare un Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali nasce dalla continua evoluzione degli stessi concetti di privacy e protezione dei dati personali e quindi della relativa tutela dovuta principalmente alla diffusione del progresso tecnologico.
Un quadro giuridico più solido e coerente, affiancato da efficaci misure di attuazione, consentirà lo sviluppo dell’economia digitale nel mercato interno, garantirà alle persone fisiche il controllo dei loro dati personali e rafforzerà la certezza giuridica e operativa per i soggetti economici e le autorità pubbliche.

Tra i principi di maggiore rilevanza meritano un particolare approfondimento il principio di trasparenza, il diritto all’oblio, il principio di accountability, il principio della privacy by design.

STRUTTURA
Cap. I - I principi fondamentali del Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali

1. Introduzione
2. Il principio di trasparenza
3. Il diritto all’oblio
4. Il principio di accountability
5. La privacy by design e la privacy by default

Cap. II - Regole, istituti ed adempimenti del Regolamento Europeo
1. Figure soggettive
2. Principi da applicare al trattamento dei dati personali
3. Informativa e consenso
4. Le categorie di dati personali
5. Diritto di accesso dell’interessato
6. Il diritto di opposizione
7. Processo decisionale automatizzato
8. Misure di sicurezza
9. Codici di condotta
10. Trasferimento dei dati personali verso paesi terzi
11. Reclamo e ricorso giurisdizionale
12. Risarcimento del danno
13. Diritto alla portabilità
14. Data Breach
15. La valutazione d’impatto sulla protezione dei dati (DPIA)
16. Registri delle attività di trattamento
17. Consultazione preventiva
18. Certificazione
19. Ambito di applicazione territoriale
20. Sanzioni

Cap. III - La figura del Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer) alla luce delle linee guida del WG 29 adottate il 16 dicembre 2016 ed emendate in data 5 aprile 2017.
1. La disciplina del Regolamento.
2. Natura e designazione del Data Protection Officer (DPO)
3. Competenze e capacità del DPO
4. Aspetti organizzativi relativi alla funzione del DPO
5. Posizione del DPO e suoi rapporti con il Titolare e Responsabile del trattamento
6. Compiti attribuiti dal Regolamento al DPO
7. Il ruolo del DPO in merito alle principali attività connesse al tratta-mento ed alla sicurezza dei dati personali

Editore: Altalex Editore
Anno: 2017
€ 9,90 +IVA
Aggiungi
eBook - Videosorveglianza sul lavoro e privacy

L'eBook è una guida operativa per tutti i datori di lavoro di qualsiasi dimensione e settore merceologico e operatori del diritto per definire in modo puntuale e pratico i confini normativi della videosorveglianza e della tutela del diritto alla riservatezza dei lavoratori, per conoscere adempimenti e procedure autorizzative alla luce della legislazione vigente, arricchita dal Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016 pienamente esecutivo dal 25 maggio 2018.

La guida si pone l’obiettivo di rappresentare e interpretare norme e principi e, soprattutto, di fornire risposte operative e soluzioni pratiche alle situazioni che quotidianamente si presentano.
Ricco di riferimenti giurisprudenziali, casistiche affrontate dall’Autorità Garante e schede di approfondimento l’eBook affronta con un taglio pratico e operativo i vari ambiti di applicazione della videosorveglianza.
STRUTTURA
E’ articolato in 9 capitoli:
1. Definizione e fonti
2. Principi generali, informativa, tempi di conservazione delle immagini e nomine
3. Controllo a distanza tramite videosorveglianza nei luoghi di lavoro
4. Videosorveglianza in ambito pubblico
5. Videosorveglianza in ambito privato
6. Sistemi “intelligenti”, “integrati” e “associati a dati biometrici”
7. Sanzioni
8. FAQ
9. Check-list
Editore: Ipsoa
Anno: 2018
€ 14,90 +IVA
Aggiungi
La privacy negli studi professionali
Autori: Gargano Alfonso

Durata: 1 ora | Docente: Alfonso Gargano, Dottore Commercialista | Crediti formativi: 1 credito | Accreditato: fino al 31 dicembre 2018

Obiettivi

La Privacy ha trovato nel D.lgs n. 196/2003, in vigore dal 1° gennaio 2004, il proprio codice. Il codice intende tutelare la riservatezza dei dati personali e la protezione e la conservazione degli stessi. Nel contempo individua una serie di adempimenti a carico di studi professionali, imprese e pubbliche amministrazioni. E in particolare gli studi professionali oltre ad adempiere agli obblighi previsti dalla normativa devono consigliare e indirizzare i loro clienti nelle scelte e nelle procedure previste dalla normativa. L’Agenzia delle Entrate ha, inoltre, avviato una serie di controlli presso i Professionisti incaricati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni al fine di verificare il rispetto degli obblighi di riservatezza previsti dalla legge.

Moduli didattici

  • Normativa
  • Adempimenti dei professionisti
  • Soggetti interessati
  • Trattamento dei dati
  • Informativa
  • Misure minime e misure idonee

Svolgimento del corso

La durata complessiva del corso è di circa 60 minuti. Ogni allievo potrà fruire della lezione anche in più occasioni, completando il percorso davanti al proprio PC, tablet e Smartphone (navigazione con browser compatibile), secondo le proprie esigenze di tempo. Il corso prevede un’esercitazione finale per il rilascio di un attestato di regolare fruizione.

Editore: Ipsoa
Anno: 2018
€ 40,00 +IVA
Aggiungi
Accreditato per Dottori Commercialisti ed Esperti contabili: 1 cfu
La normativa in materia di privacy
Autori: Elli Gianmario
DURATA: 1 ORA | DOCENTE: Avv. Gianmario Elli, avvocato e Consulente Privacy
Il 24 maggio 2016 è entrato in vigore il Nuovo Regolamento Europeo sulla privacy (Regolamento (UE) 2016/679.
Il Regolamento introduce nuove regole a protezione della privacy, è obbligatorio ed è direttamente applicabile in tutti gli Stati membri. Per quanto riguarda l’Italia, sostituisce il Codice della Privacy (D.lgs 196/03).
Esso si applica a decorrere dal 25 maggio 2018. Ciò significa che gli operatori (professionisti, aziende, enti, ecc.) hanno ormai a disposizione poco tempo per adeguarsi alle nuove regole.
Il nuovo quadro normativo, con l’intento di realizzare una armonizzazione della disciplina privacy in ambito UE e tra imprese UE ed extra UE, richiede alle imprese un importante sforzo di adeguamento alle nuove disposizioni che risultano inedite o rafforzate rispetto alle precedenti.
Il Corso si propone di fornire i principi e tutte le informazioni utili a comprendere il nuovo quadro normativo introdotto dal Regolamento, al fine di consentire la valutazione delle azioni necessarie o più opportune da adottare per adempiere alle nuove regole.
Vengono esaminate le ricadute che la normativa sulla protezione dei dati comporta nei confronti dell’organizzazione aziendale, le implicazioni sulle attività operative quotidiane, di marketing, di vendita, e gestionali, le cautele da adottare per proteggere le informazioni trattate con strumenti informatici e manuali, e gli adempimenti richiesti per poter utilizzare lecitamente i dati personali raccolti e trattati in azienda, relativi a clienti, anche potenziali, dipendenti, fornitori, navigatori web e così via.
I MODULI DI STUDIO
  • Modulo 1 – Il nuovo Regolamento UE in tema di privacy
  • Modulo 2 – Il Sistema privacy
  • Modulo 3 – Gli obblighi della azienda verso l’interessato
  • Modulo 4 – Novità inedite
  • Modulo 5 - La sicurezza del trattamento
  • Test finale
Editore: Ipsoa
Anno: 2018
€ 50,00 +IVA
Aggiungi
Privacy game
Autori: Elli Gianmario

DURATA: 15 minuti | DOCENTE: Avv. Gianmario Elli, avvocato e Consulente Privacy
Il Corso si propone di trasferire i punti nodali relativi alle modalità di trattamento dei dati al fine di consentire la valutazione delle azioni necessarie o più opportune da adottare per adempiere alle nuove regole “mettendosi in gioco nelle scelte da compiere”. Il tema della privacy viene calato in concreto nei vari contesti quotidiani professionali e non.

Il corso prevede l’utilizzo della componente gaming calata in 3 scenari reali (ufficio, luogo pubblico e casa) in cui l’utente è fortemente protagonista e si trova a interagire con altre persone interpretate da attori in video. Per ogni situazione individuata dovrà compiere delle scelte e potrà visualizzare in modo concreto e immediato le conseguenze delle sue azioni osservando le reazioni degli interlocutori e i cambiamenti nell’ambiente. Dopo ogni snodo il partecipante visualizzerà il video corrispondente alla risposta data, a cui segue un feed-back. Solo compiendo le giuste scelte potrà esplorare gli ambienti successivi e arrivare alla fine del corso.
Contenuti tecnici espressi con un linguaggio semplice in grado di far emergere i principali punti di attenzione, interattività e innovazione per stimolare l’attenzione e forte coinvolgimento, sono i punti di forza di un momento formativo che guida al cambiamento.
Il corso si presta ad essere inserito anche all’interno di un percorso più ampio in grado di contribuire a:
  • verificare l’apprendimento di concetti relativi alla privacy già acquisiti (anche nell’ambito di progetti svolti in aula)
  • proporre nuove informazioni integrative
  • motivare l’adozione di nuovi comportamenti virtuosi in materia di privacy

Editore: Ipsoa
Anno: 2018
€ 65,00 +IVA (-30%) € 45,50 +IVA
Aggiungi