carrello0

eBook - Licenziamenti individuali

Recesso, legittimità, impugnabilità

Autori Rotondi Francesco
— IPSOA — Anno 2012

La conoscenza della normativa che regola i licenziamenti individuali è indispensabile per gestire al meglio una fase critica e delicata del rapporto lavorativo, quale la sua risoluzione.
Al fine di fornire una informazione completa della materia, sia quanto alla disciplina vigente che delle prospettive di riforma, l’eBook Licenziamenti individuali contiene ed espone le principali disposizioni normative e i relativi orientamenti giurisprudenziali in materia di licenziamento. Vengono pertanto trattate le varie ipotesi di licenziamento, l’esame della disciplina in materia di impugnazione del licenziamento, le conseguenze connesse al riconoscimento della illegittimità della risoluzione datoriale del rapporto di lavoro, nonché infine, la trattazione del rapporto dirigenziale.
In particolare verranno affrontate e comparate le argomentazioni inerenti la Riforma attraverso l’illustrazione delle principali novità proposte del legislatore per la legittimità del licenziamento.

 

Struttura dell’eBook

1. I licenziamenti individuali

1.1 Premessa

1.2 Il licenziamento per giusta causa

1.3 Il licenziamento per giustificato motivo soggettivo

1.5 Il procedimento disciplinare

1.4 La forma del licenziamento

1.6 Alcune osservazioni conclusive in merito al licenziamento per giusta causa e per giustificato motivo

2. Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo

2.1 La nozione di licenziamento per giustificato motivo oggettivo

2.2 Licenziamento individuale plurimo per ragioni oggettive

2.3 L’obbligo di repechage

3. L’impugnazione del licenziamento e le conseguenze derivanti dalla nullità e dall’annullabilità del licenziamento

3.1 L’impugnazione del licenziamento

4. Nullità del licenziamento

4.1 Licenziamento determinato da ragioni di credo politico o fede religiosa, dall’appartenenza ad un sindacato e dalla partecipazione ad attività sindacali

4.2 Licenziamento per causa di matrimonio

4.3 Licenziamento della lavoratrice madre e del lavoratore padre

5. Le conseguenze del licenziamento illegittimo

5.1 La tutela obbligatoria contenuta nell’art. 8 della legge n. 604/1966

6. La risoluzione del rapporto di lavoro con il dirigente

6.1 Premessa

6.2 La qualifica dirigenziale e la particolare posizione del dirigente

6.3 Il concetto di giustificatezza

6.4 L’indennità supplementare

7. Le novità del Disegno di legge di riforma del lavoro

7.1 Licenziamento discriminatorio

7.2 Licenziamento disciplinare

7.3 Licenziamento per motivi oggettivi o economici

 

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Diritto & Pratica del Lavoro
€ 350,00 +IVA (-50%) € 175,00 +IVA
Guida alle Paghe
€ 205,00 +IVA (-51%) € 100,00 +IVA
Pratica Lavoro
€ 200,00 +IVA (-50%) € 100,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego