carrello0

Commentario breve alle leggi sul lavoro

Autori De Luca Tamajo Raffaele, Mazzotta Oronzo
— CEDAM — Anno 2013

La nuova edizione del Commentario dedica ampio spazio ai temi più attuali e alle nuove fonti che più abbisognano di spunti interpretativi e soluzioni d'autore, e ciò per andare incontro agli operatori che usano il codice come vero e proprio strumento di lavoro quotidiano, e che lo trovano così rinnovato, ma allo stesso tempo più agile e maneggevole.

Sono circa cinquanta le fonti normative in tema di diritto del lavoro pubblico e privato e di diritto sindacale - aggiornate alla riforma Fornero (L. 28-6-12 n.92), alle misure urgenti per la crescita (D.L. 22-6-12 n.83, conv. in L. 7-8-12 n.134) e al decreto crescita-bis (D.L. 18-10-12 n.179 convertito in L. 17-12-12 n.221) - che vengono qui analizzate e spiegate, con ampie panoramiche sulla casistica dei giudici del lavoro.

Tra le altre novità più salienti si segnalano:

- la rivisitazione della Legge 604/66 sui licenziamenti individuali e del D.lgs 80/92 sulla previdenza complementare;
- commento alle norme in tema di part-time, tempo determinato, collaborazioni coordinate e continuative e clausole generali e certificazione del contratto di lavoro, Legge 4 novembre 2010, n. 183 – c.d. Collegato lavoro;
- le tante novità sul part-time, tempo determinato e ordinamento del lavoro nella P.A.;
- il nuovo T.U. apprendistato (d.lgs. 167/11) e lavori usuranti, riorganizzazione di enti, congedi, aspettative e permessi, lavoro sommerso (L. 183/10 di delega al governo);
- la Legge 14 settembre 2011, n. 148 (art. 8 sul sostegno alla contrattazione collettiva di prossimità);
- un ampio commento al d.lgs. 22 giugno 2012, n. 113 (Attuazione della direttiva 2009/38/CE riguardante l’istituzione di un comitato aziendale europeo o di una procedura per l’informazione e la consultazione dei lavoratori nelle imprese e nei gruppi di imprese di dimensioni comunitarie);
- disciplina delle start-up innovative (L. 221/12).

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego