Contratto di rete e diritto del lavoro

Contratto di rete e diritto del lavoro

Autori: mostra di più mostra meno

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il volume guarda alla rete di imprese principalmente sotto l’aspetto lavoristico, con lettura multidisciplinare. L’opera riporta contributi aventi ad oggetto tanto le caratteristiche dello strumento sul piano civilistico/commercialistico, quanto la valutazione della sua convenienza sotto il profilo tributario e a livello economico/organizzativo, manageriale e relazionale. La trattazione investe i contorni della regolazione – normativa e pattizia – del lavoro nelle reti di imprese, così come risultante dal D.L. 76/2013 (convertito con L. 99/2013), tesa a promuovere una gestione flessibile del personale all’interno di queste ultime, mediante l’eliminazione di vincoli stringenti nell’utilizzo di strumenti già in uso (il distacco) e attraverso l’introduzione di istituti innovativi aventi la funzione di consentire una gestione “condivisa” della forza lavoro. Sono esaminati i profili della contrattazione collettiva di rete, punto assai delicato. In ultimo, la pluralità di soggetti coinvolti e le prospettive dello strumento in parola vengono attentamente valutate in un’ottica processuale.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Codice

00149807

Editore

Cedam

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

ON CLOUD

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Descrizione
QTA
PREZZO

QTA
PREZZO