Collana

Fondazione Venezia per la ricerca sulla pace (serie "Volumi" - serie "Quaderni")

Rassicurazione e memoria

Rassicurazione e memoria

Zagato Lauso

Pinton Simona

I mercati delle armi in Europa

I mercati delle armi in Europa

Pietrobon Alessandra

Il divieto di tortura e altri comportamenti inumani o degradanti nelle migrazioni

Il divieto di tortura e altri comportamenti inumani o degradanti nelle migrazioni

Zagato Lauso

De Vido Sara

La tortura nel nuovo millennio

La tortura nel nuovo millennio

Pinton Simona

Zagato Lauso

Le minoranze etnico-linguistiche in Europa tra stato nazionale e cittadinanza democratica

Le minoranze etnico-linguistiche in Europa tra stato nazionale e cittadinanza democratica

Cermel Maurizio

Le identità culturali nei recenti strumenti UNESCO

Le identità culturali nei recenti strumenti UNESCO

Pinton Simona

Zagato Lauso

Descrizione

La Fondazione Venezia per la ricerca sulla pace è un ente di ricerca creato sulla base della L. n. 55/1999 della Regione Veneto, art. 17. Ne sono membri fondatori, accanto alla stessa Regione Veneto, il Comune di Venezia, ed enti culturali e di ricerca eminenti tra cui: la Fondazione Cini, l'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, l' Universita' Ca' Foscari di Venezia. Il contributo delle religioni alla ricerca sulla pace e' assicurato dalla Chiesa Luterana d'Italia e dal Centro di studi teologici G. Pattaro. Della Fondazione fanno parte pure, come membri ordinari, l'Universita' di Padova e la Fondazione Querini Stampalia.
Le ricerche della Fondazione riguardano i seguenti temi: il controllo degli armamenti e sistemi di difesa; i requisiti minimi di democrazia necessari alla conservazione e mantenimento della pace e sicurezza internazionale; il concetto di pace tra teologia e cultura, in particolare nel dialogo / confronto fra religioni monoteistiche e buddismo; la prevenzione e gestione dei conflitti specie tra le sponde del mediterraneo e in Africa. Ed ancora: il ruolo della memoria nella costruzione della pace in Europa e nel processo di integrazione europea; la salvaguardia del patrimonio e delle identità culturali nei conflitti armati.
I risultati sono affidati alla Collana della Fondazione (che si articola nella serie “Volumi” e nella serie “Quaderni”) e spesso sono preceduti da iniziative di confronto e dibattito in progress anche a carattere internazionale. La Fondazione rende disponibili, non solo alla comunità scientifica, ma anche ad un pubblico più vasto, i risultati delle ricerche condotte, al fine di sviluppare un dibattito ed una maggiore consapevolezza attorno a problemi di grande rilevo politico sociale.”
Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping