carrello0

Il rapporto di lavoro degli extracomunitari - Tomo II: Previdenza e assistenza sociale

Autori Buffa Francesco
— CEDAM — Anno 2009

Disponibile qui la Postfazione di aggiornamento al c.d. “pacchetto sicurezza” legge 15.7.2009, n. 94.

Il volume reca una panoramica, ampia ed esaustiva, delle regole giuridiche applicabili agli stranieri extracomunitari che vengono in Italia per scopo di lavoro, esaminando sia le politiche e la disciplina comunitaria e nazionale dell'immigrazione, sia le problematiche giuslavoristiche generali su un tema che è di forte attualità e di grande rilievo teorico, pratico e sociale.
Con spiccata sensibilità e capacità tecnico giuridica, l'Autore ricostruisce il sistema speciale di regole che disciplinano il lavoro degli extracomunitari ed evidenzia gli strumenti di tutela giuridica utilizzabili.
Lo studio è ripartito in DUE TOMI:
Questo secondo tomo approfondisce le problematiche di diritto della previdenza ed assistenza sociale e dell'assistenza sanitaria, nonché di diritto del lavoro in relazione alle singole attività svolte dagli extracomunitari, da quelle più diffuse (svolte da lavoratori stagionali, colf e badanti, ambulanti, imprenditori), a quelle più particolari (espletate da lettori di madre lingua straniera, lavoratori sportivi e dello spettacolo, ricercatori e lavoratori altamente specializzati), fino ad attività lavorative diverse, ma non perciò meno diffuse, svolte da un'umanità sofferente e sfruttata, ai margini delle società contemporanee (mendicanti, prostitute, lavavetri, schiavi, ecc.).
Il tomo 2 contiene i capitoli da 35 a 57 più tutti gli indici finali complessivi dei due tomi (bibliografico, analitico, giurisprudenza), nonchè il cd-rom con la giurisprudenza per esteso.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego