Un affare di donne. L'aborto tra libertà eguale e controllo sociale

Un affare di donne. L'aborto tra libertà eguale e controllo sociale

Autori: Mancini Susanna Mostra di più Mostra meno

Data di pubblicazione: 03/2013

Un affare di donne. L'aborto tra libertà eguale e controllo sociale
Prevendita - Disponibile da Non disponibile su ShopWKI Disponibile Scopri di più

IVA Assolta

Iva esclusa

IVA Assolta

Iva esclusa

Omaggio

IVA Assolta

Descrizione

Il libro esplora alcune questioni costituzionali fondamentali ed irrisolte nella regolamentazione dell’aborto.
Possono i giudici esimersi dall’essere gli arbitri morali ultimi nelle controversie sull’aborto? Qual è il rapporto tra libertà sessuale e riproduttiva e cittadinanza? Quali considerazioni sostanziali, di circostanza o anche puramente strategiche, conducono i giudici ad articolare le rivendicazioni dei diritti sessuali e riproduttivi in termini di diritto alla vita, alla salute, alla dignità, alla libertà, all’uguaglianza? È diverso l’effetto se queste rivendicazioni sono espresse nel linguaggio dei diritti fondamentali oppure nel linguaggio dei diritti umani? Che cosa insegna l’analisi comparata in questo campo?

Autori / Editori

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

03/2013

Carta

212 pagine

ISBN

9788813332082

Codice

00142517

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Tags

CISR -- Centro Italiano per lo Sviluppo della Ricerca. Collana diretta dal prof. Giuseppe de Vergottini

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

Serie

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping