Ripensiamo lo stato sociale

Ripensiamo lo stato sociale

Autori: Prosperetti Giulio mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2019

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

L’esigenza di ripensare culturalmente e giuridicamente il sistema di welfare e i suoi strumenti, gli effetti causati dalla globalizzazione in uno scenario connotato da forte dumping sociale, la ineludibile necessità di rivedere i criteri di finanziamento del sistema previdenziale nella società post-industriale, l’evoluzione dello stesso concetto di retribuzione, sono solo alcuni dei temi di grande rilevanza affrontati in questa raccolta di scritti.
Particolare rilievo assume la riflessione critica svolta dall’Autore sull’attuale assetto del finanziamento al “non lavoro” e cioè alla disoccupazione, problema per il quale suggerisce un cambiamento radicale di rotta, proponendo che le risorse pubbliche vadano in misura prioritaria a sostenere il lavoro, anche quello meno remunerativo, prevedendo un mix tra reddito da lavoro e reddito assistenziale.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2019

Supporto

Carta

Carta

232 pagine

ISBN

9788813374327

Codice

00246200

Categoria

Libri

Collana

0

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

LA MIA BIBLIOTECA

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping