Proporzionalita',efficienza e accordi nell'attivita' amministrativa

Proporzionalita',efficienza e accordi nell'attivita' amministrativa

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2013

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il lavoro si occupa del principio di proporzionalità nella fisionomia che attualmente ha assunto nell'ordinamento tedesco, in quello comunitario e in quello italiano, evidenziando la diversa funzione che la proporzionalità assume in questi sistemi giuridici e individuando nella connessione tra proporzionalità ed efficienza un elemento caratterizzante dello sviluppo del principio. L'opera analizza quindi gli aspetti procedurali della proporzionalità e si concentra in particolare sull’istituto degli accordi amministrativi tra Amministrazione e privati (il Verwaltungsvertrag ex § 56 ss. VwVfG in Germania; alcune figure consensuali del diritto comunitario; gli accordi ex art. 11 della legge n.
241 del 1990) come possibile traduzione del principio. Infine si dimostra che la proporzionalità-efficienza assume un ruolo decisivo per la definizione del contenuto dell’accordo e per le vicende successive alla sua conclusione, sopperendo, così, alla lacunosità della disciplina positiva.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratto del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2013

Editore

Cedam

ISBN

9788813335113

Codice

00143552

Categoria

Libri

Carta

370 pagine

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello