La selvicoltura nel sistema del diritto agroambientale internazionale ed europeo
NUOVO

La selvicoltura nel sistema del diritto agroambientale internazionale ed europeo

Autori: Mauro Mario mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2021

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

La recente approvazione del Testo Unico in materia di foreste e filiere forestali (d.lgs. 34/2018) assegna alla selvicoltura l’importante ruolo di contribuire alla gestione forestale sostenibile, dando così per la prima volta rilevanza a un concetto che trova le sue origini nel diritto europeo e internazionale. È questo, pertanto, l’orizzonte di riferimento all’interno del quale individuare le coordinate sistematiche della nozione e cogliere, in un dialogo tra codice civile e disciplina di settore, le funzioni e i compiti affidati alla selvicoltura. Rispetto al passato dove l’attività di impresa era fortemente limitata dai vincoli che caratterizzavano tutte le proprietà forestali, il legislatore intende oggi incentivare e promuovere anche il loro profilo economico, lasciandosi guidare dall’idea che le produzioni e i servizi selvicolturali potrebbero contribuire alla conservazione e alla valorizzazione della multifunzionalità del patrimonio boschivo e mutuando così un approccio già affermatosi in altri comparti del settore agricolo.
Tuttavia, rispetto al coltivatore o all’allevatore, il selvicoltore opera in un mercato globale, scarsamente disciplinato e fortemente permeabile alle importazioni provenienti da paesi in via di sviluppo, ove pratiche di deforestazione incontrollata sono all’ordine di giorno. Diviene così importante verificare se la gestione forestale sostenibile, come disciplinata dalle fonti europee e internazionali e poi recepita nell’ordinamento italiano, nel suo essere strumento per valorizzare la multifunzionalità dei boschi, sia anche in grado di conferire una specifica qualità sostenibile alle produzioni ottenute dalla selvicoltura e se, di conseguenza, siano stati introdotti anche specifici strumenti di promozione. Per quanto la direzione sia ormai tracciata e sia sostanzialmente acquisita l’idea che la conservazione del bosco passi attraverso una valorizzazione integrata della sua componente ambientale, paesaggistica ed economica, con la consapevolezza che i concetti si sostengono l’uno con l’altro e sono strettamente dipendenti tra loro, il percorso intrapreso è ancora solo all’inizio.

Autori / Editori

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2021

Supporto

Carta

Carta

396 pagine

ISBN

9788813376659

Codice

00250258

Editore

Wolters Kluwer Italia

Categoria

Libri

Tags

Diritto Agrario e Ambientale - Collana diretta da Alberto Germanò, Eva Rook Basile, Nicoletta Ferrucci

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

LA MIA BIBLIOTECA

Serie

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping