Questo volume partecipa alla promozione IL MAGGIO DEI LIBRI, SCONTO 20%!

L'influenza del diritto dell'Unione Europea sul riparto di competenze legislative tra Stato e Regioni

L'influenza del diritto dell'Unione Europea sul riparto di competenze legislative tra Stato e Regioni

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2010

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

L’opera si articola in due parti: nella prima si approfondiscono la natura e i caratteri delle deroghe determinate dalla normativa comunitaria alla disciplina costituzionale del riparto di competenze tra Stato e Regioni; nella seconda si esaminano i limiti opponibili all’intervento normativo comunitario in deroga al riparto costituzionale di competenze tra Stato e Regioni, sia a livello europeo, sia a livello nazionale.
L’attenzione è rivolta soprattutto agli orientamenti espressi dal giudice costituzionale che, in questa materia, ha svolto un ruolo essenziale - insieme alla Corte di giustizia delle Comunità europee - nella definizione dei rapporti tra i due ordinamenti e nella elaborazione dei modelli a cui tali rapporti possono essere ricondotti.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratto del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2010

Editore

Cedam

ISBN

9788813299279

Codice

00111087

Categoria

Libri

Supporto

Carta

Carta

XVI-326 pagine

Tags

Università LUISS. Centro di ricerca sulle amministrazioni pubbliche "Vittorio Bachelet". A cura di Giorgio Berti e Gian Candido De Martin. Collana di studi sull'amministrazione pubblica
Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello