Irrilevanza del fatto: profili sostanziali e processuali

Irrilevanza del fatto: profili sostanziali e processuali

Autori: mostra di più mostra meno

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

L’art. 34 d.lgs. n. 274/2000, analizzato sia per i  profili  sostanziali che processuali,  introduce l’esclusione della procedibilità nei casi di particolare tenuità del fatto. L’istituto,  che richiama quello proprio del processo minorile (art. 27 d.P.R: n. 448/1998), suscita particolare interesse in quanto, insieme ad altri che caratterizzano il sistema del giudice di pace, è stato introdotto  per la prima volta nel diritto penale degli adulti ed è portatore di sviluppi ulteriori nel quadro dell’ordinamento comune.  

STRUTTURA
L’opera è divisa in 3 capitoli. Completa l’opera l’indice sommario.
CAPITOLO  I - Il concetto di “esiguità” del reato: profili dogmatici e politico-criminali ( a cura di Caterina Pongiluppi)
CAPITOLO  II - Esclusione della procedibilità per particolare tenuità del fatto (art. 34 d.lgs. n. 274/2000): analisi della disciplina nei suoi presupposti e prospettive di sviluppo alla luce dei primi esiti applicativi ( a cura di Elena Mattevi)
CAPITOLO  III - La declaratoria di improcedibilità «per particolare tenuità del fatto» (a cura di Nicoletta Ventura)

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Codice

00101600

Editore

Ipsoa

Tags

Quaderni della rivista "Il Giudice di pace"

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

ON CLOUD

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Descrizione
QTA
PREZZO

QTA
PREZZO