Il contrasto alla corruzione nel diritto interno e nel diritto internazionale

Il contrasto alla corruzione nel diritto interno e nel diritto internazionale

A cura di: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2014

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il presente volume contiene i risultati di una ricerca sull’incidenza della corruzione nell’ambito degli ordinamenti interni ed internazionale, condotta nel corso del biennio 2012 – 2013 dal gruppo di studiosi di Diritto penale, di Diritto processuale penale, di Diritto comparato, di Diritto pubblico, di Diritto internazionale e di Diritto dell’Unione europea, che compongono la Comunità di ricerca in diritto internazionale del Dipartimento di Giurisprudenza della LUISS Guido Carli.

Con la scelta di tale specifico tema si è inteso aderire all’invito rivolto alla Comunità dalla Prof. Paola Severino, all’epoca Ministro della Giustizia, a partecipare al Progetto internazionale ‘Bribery and private sector: the role of compliance programs’ sviluppato dall’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine (UNDOC) e coordinato dall’International Scientific and Professional Advisor Council of the United Nations - Crime presention and Justice (ISPAC). Nell’ambito di tale progetto internazionale l’UNDOC ha selezionato due sole Università italiane (la LUISS Guido Carli di Roma e la Cattolica di Milano) e tre Università straniere (il Collége de France, la Northeastern University e l’Universidad Castilla–La Mancha).

Come è noto, in base al principio della territorialità della norma penale sino all’ultimo decennio la lotta alla corruzione è stata percepita come una questione meramente “interna” e di conseguenza il reato sanzionato esclusivamente nell’ordinamento interno degli Stati. Il passaggio dell’attenzione dal piano interno al piano internazionale è stato essenzialmente dovuto alla globalizzazione dei mercati, alla concorrenza su scala mondiale e allo sviluppo delle comunicazioni, che hanno contribuito ad alimentare la tensione tra la dimensione globale assunta dalle fattispecie criminose e la territorialità delle norme statali tese a sanzionarle

Dettagli

Data di pubblicazione

2014

Editore

Cedam

ISBN

978-88-13-34107-7

Codice

00149782

Tags

Università Luiss. Dipartimento di Scienze Giuridiche. Collana di Studi.

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

ON CLOUD

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello