Gli strumenti giuridici nella cura delle nuove dipendenze: il disturbo da gioco d'azzardo
NUOVO

Gli strumenti giuridici nella cura delle nuove dipendenze: il disturbo da gioco d'azzardo

Autori: Grieco Sarah mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2021

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Lo spunto per un testo interdisciplinare nasce dalla recente attività di formazione svolta, nel gennaio 2020, nell’ambito del “Piano locale per il contrasto al Gioco d’Azzardo Patologico”; progetto attivo nel Dipartimento di Salute Mentale e delle Patologie da Dipendenze della ASL di Frosinone. Il piano formativo, rivolto agli operatori del settore sanitario, aveva come obiettivo quello di fornire i principali strumenti normativi utili al trattamento di chi si rivolge ai Servizi per le Dipendenze per essere assistito e curato, a seguito dell’introduzione del Gioco D’Azzardo Patologico (GAP) nei livelli di servizi essenziali.
Una patologia di dipendenza comportamentale, complessa e multidimensionale, rende difficile apprestare risposte adeguate, attesi anche i numerosi risvolti psicologici e sociali e le dolorose implicazioni personali e familiari. Oltre alla disomogeneità degli strumenti di diagnosi e screening, durante il lungo percorso di cura a cui il soggetto affetto da ludopatia deve sottoporsi, è frequente imbattersi nelle questioni giuridiche fra le più disparate: dalla gestione del denaro alla crisi familiare, fino allo sconfinamento del ludopatico nel “mondo” dell’illegalità, per il reperimento di denaro utile al gioco.
Questo lavoro, con un approccio decisamente operativo, vuole essere uno strumento fruibile anche per quella platea di operatori a cui è affidato il difficile compito di indirizzare i giocatori patologici e le loro famiglie, nel fronteggiare le questioni giuridiche più frequentemente connesse alle situazioni tipicamente vissute.
Dopo un approfondito esame della normativa vigente in tema di gioco d’azzardo, l’analisi si concentra sui principali istituti forniti dal codice civile, utili alla gestione dei debiti in essere e ad arginare il dissesto, apprestando una tutela anche alle famiglie. Vengono, poi, affrontate le questioni più rilevanti in ambito di crisi coniugale e genitorialità, fino a giungere ai più recenti approdi giurisprudenziali in termini di imputabilità e continuazione dei reati.

Nonostante l’evidenza dei numeri, sempre in crescita ad eccezione di un breve arresto registratosi durante il lockdown, il gioco d’azzardo continua a suscitare nello Stato atteggiamenti alquanto ambigui. Nel nostro Paese è, al contempo, contrastato ed incentivato, limitato e promosso, demonizzato ed esaltato. Di certo, si tratta di un fenomeno sociale in forte espansione, che coinvolge un numero sempre crescente di persone e che comporta pesanti riverberi sul piano del vivere sociale.

Punti di forza
  • TEMATICA DI IMPORTANTE RISVOLTO SOCIALE
  • APPROFONDIMENTO TRASVERSALE

A chi si rivolge

  • Docenti e studenti universitari
  • studiosi.

Indice sintetico

A capitoli e paragrafi, come gli altri volumi della Collana.

Autori / Editori

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2021

Supporto

Carta

Carta

164 pagine

ISBN

9788813376550

Codice

00250248

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Tags

COLLANA STUDI DI ERMENEUTICA DELLA TEMPORALITÀ GIURIDICA

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

LA MIA BIBLIOTECA

Serie

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping