Formulario commentato degli atti di mediazione

Formulario commentato degli atti di mediazione

APPLICAZIONI ITALIANE E STRANIERE

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2013

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il presente volume, nell’auspicio di rappresentare una concreta guida pratica per l’operatore della mediazione, intende offrire una serie di formule e modelli utili alla redazione degli atti del procedimento di mediazione e del verbale di conciliazione, anche con parte straniera.

La facilitazione nella scelta della formula o del modello da adottare, è agevolata da un breve inquadramento teorico dell’atto oggetto d’indagine, che tiene soprattutto conto del tessuto normativo cui inerisce.

L’opera si compone di tre parti: la prima è dedicata allo studio e alla redazione degli atti del procedimento di mediazione, immaginati in tutte le articolazioni procedimentali che precedono la verbalizzazione; la seconda si occupa della disamina e della redazione dei più rilevanti verbali, che cristallizzano le varie vicende procedimentali, con particolare attenzione al verbale di conciliazione; la terza propone i modelli di redazione dei principali atti del procedimento di mediazione in cui sia coinvolta una parte straniera.

INDICE DEL VOLUME

PRESENTAZIONE

PARTE PRIMA
ATTI DEL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE E AUTONOMIA PRIVATA
(di Giuseppe Vertucci)

1. La domanda di mediazione
2. L’adesione alla chiamata in mediazione
3. La domanda congiunta di mediazione su invito del giudice
4. L’intervento del terzo in mediazione
4.1. L’intervento volontario
4.2. La chiamata del terzo
4.2.1. L’adesione del terzo alla chiamata
4.3. L’esclusione dalla mediazione
5. La mediazione “facilitativa” e la mediazione “aggiudicativa” o “valutativa”. La proposta conciliativa su richiesta delle parti o su iniziativa del mediatore
6. L’istanza di omologazione del verbale di conciliazione
6.1. L’istanza di omologazione del verbale di conciliazione con assistenza del difensore
7. L’obbligo di informativa dell’avvocato e l’atto di designazione del difensore integrato ai sensi del D.lgs. n. 28/2010
8. Il regolamento di procedura
9. Il codice etico dei mediatori
10. Il contratto tra l’organismo di mediazione e le parti
10.1. La richiesta di mediazione gratuita
11. Il contratto tra l’organismo di mediazione ed il mediatore
11.1. L’atto di designazione del mediatore
12. La dichiarazione di indipendenza, terzietà ed imparzialità del mediatore
13. Gli obblighi antiriciclaggio dell’organismo di mediazione e del mediatore
14. Il registro degli affari di mediazione ed il fascicolo della procedura di mediazione
15. La scheda per la valutazione del servizio di mediazione
16. La mediazione: espressione dell’autonomia privata
16.1. La mediazione “obbligatoria” e la mediazione “facoltativa
16.2. La mediazione concordata: le clausole di mediazione
16.3. La clausola penale di conciliazione
16.4. L’accordo di conciliazione

PARTE SECONDA
VERBALE DI CONCILIAZIONE
(di Riccardo Peratoner)

1. Il verbale di conciliazione: osservazioni generali
2. Il verbale di conciliazione ed i formalismi
2.1. L’incapacità di sottoscrivere, la difficoltà di sottoscrivere e le sottoscrizioni anomale del verbale
2.2. Il comparente cieco
2.3. I comparenti incapaci di comunicare con il mediatore: sordi, muti sordomuti e loro interpreti
2.4. I soggetti stranieri ed i loro interpreti
2.5. I comparenti incapaci o parzialmente capaci: minori, interdetti, inabilitati, soggetti sottoposti ad amministrazione di sostegno
2.6. . I soggetti giuridici non personificati e le persone giuridiche
2.7. I Testimoni e i fidefacienti
3. La mediazione “aggiudicativa” o “valutativa”. La proposta del mediatore
4. La verbalizzazione della conciliazione in più incontri
5. La verbalizzazione delle sessioni separate e comuni
6. Il verbale negativo di conciliazione
7. L’accordo conciliativo contenuto nel verbale e l’accordo conciliativo allegato al verbale
8. L’accordo definitivo successivo al verbale e l’accordo contestuale fissato con un contratto preparatorio

PARTE TERZA
PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE E SOGGETTI STRANIERI
(di Elena Gilardi)

1. Introduzione
1.1. Quadro europeo
1.2. Ambito di applicazione
1.3. Efficacia dell’Accordo di mediazione
2. Mediazione obbligatoria: memo per un cliente straniero
3. L’obbligo di informativa dell’avvocato ai sensi dell’art. 4, comma 3 del D.lgs. n. 28/2010
4. La domanda di mediazione
5. L’adesione alla chiamata in mediazione
6. L’intervento del terzo in mediazione
7. Il verbale del procedimento
8. Le clausole di mediazione
9. La valutazione del servizio

APPENDICE NORMATIVA
BIBLIOGRAFIA
INDICE ANALITICO

Dettagli

Data di pubblicazione

2013

Editore

Altalex Editore

ISBN

9788865040409

Codice

00192693

Categoria

Libri

Carta

304 pagine

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

Info eBook

Un ebook è un libro in formato digitale consultabile da differenti dispositivi quali PC (Windows e Mac), tablet (android e Apple), smartphone (android e Apple).

Tutti i nostri ebook sono realizzati in formato PDF o ePUB protetti con i DRM Adobe per salvaguardare il diritto d’Autore ed evitare copie illegali.

Per leggerli è necessario avere una propria utenza Adobe (gratuita) da associare ai dispositivi su cui si intende scaricare l’eBook. Ogni eBook può essere scaricato su 6 differenti dispositivi.

Per maggiori dettagli sui nostri eBook, clicca qui

 



Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello