Diritto costituzionale comparato dei gruppi e delle minoranze
NUOVO

Diritto costituzionale comparato dei gruppi e delle minoranze

Autori: Woelk Jens, Palermo Francesco mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2021

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il volume è una guida al diritto delle differenze, sfida cruciale per le moderne società pluralistiche e parte imprescindibile del bagaglio tecnico del giurista contemporaneo.
Il testo illustra, con esempi giurisprudenziali e attenzione alla prassi, principi e regole a garanzia dei gruppi e delle minoranze etno-nazionali, culturali, linguistiche, religiose, di genere.
La prima parte del libro presenta in modo semplice e didatticamente efficace i diversi piani normativi e il sofisticato strumentario giuridico in materia di diversità, sullo sfondo di un quadro teorico unitario. Nella seconda si approfondiscono le tecniche normative e di interpretazione giurisprudenziale del diritto della (e alla) differenza, con particolare riferimento alla prassi internazionale, sovranazionale e comparata.
La terza parte è dedicata all’approfondimento di ordinamenti paradigmatici dei diversi approcci al tema della diversità.
La terza edizione, ampliata ed aggiornata, include nuovi materiali (normativa, giurisprudenza e letteratura), tiene conto dei recenti sviluppi e dedica maggiore attenzione a fenomeni di crescente importanza, quali le cd. “nuove” minoranze.

Indice sintetico
A capitoli e paragrafi.

Autori / Editori

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2021

Supporto

Carta

Carta

432 pagine

ISBN

9788813375928

Codice

00250185

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping