Diritto costituzionale comparato dei gruppi e delle minoranze

Diritto costituzionale comparato dei gruppi e delle minoranze

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2011

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il volume illustra con esempi giurisprudenziali e di prassi i principi e le regole a garanzia dei gruppi e delle minoranze di natura etnico-nazionale, culturale, linguistica, religiosa di genere.
Tale disamina avviene attravero un'analisi storica nonchè di tecnica normativa e di interpretazione giurisprudenziale. Ne risulta un ottimo manuale universitario di ampio respiro.

Esce in seconda edizione ampliamente aggiornata e rivista, mantiene l'impianto tradizionale ma si avvale di tutte le recenti novità legislative intervenute dal 2008 sino ad oggi.
L'obiettivo è illustrare in chiave comparata il "diritto delle diversità" posto a garanzia dei gruppi e delle minoranze identificabili in base a propri caratteri distintivi, di natura etnico-nazionale, culturale, linguistica, religiosa. Il testo, che colma una lacuna nel panorama manualistico - e, per molti versi, anche monografico - italiano, è volto a fornire gli strumenti, culturali in genere e tecnico-giuridici in particolare, per la comprensione del fenomeno "minoritario" e per la sua trattazione giuridica.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2011

Editore

Cedam

ISBN

9788813317294

Codice

00132068

Categoria

Libri

Carta

XII-368 pagine

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello