carrello0

Design for all - Progettare senza barriere architettoniche

A cura di Arenghi A.
— UTET SCIENZE TECNICHE — Anno 2007

È un volume operativo fondamentale nella progettazione: supera la mera impostazione di “eliminare le barriere architettoniche”, intervenendo a posteriori sull’ambiente già costruito, e propone invece una nuova prospettiva.

Design for All (progettare per tutti) è un approccio globale volto a modellare l’ambiente senza barriere, considerando le capacità e le esigenze di tutti i possibili utenti (adulti e bambini, persone anziane, disabili motori o sensoriali). Completezza e sistematicità, indicazioni chiare e di prima utilità per il professionista sono i punti forti del volume, che tratta la materia dalla scala più vasta (spazi urbani, spazi verdi e parchi gioco, servizi di trasporto pubblico, stazioni, autobus, edifici storici), fino alla sfera più personale della casa (bagno, cucina, arredi e oggetti d’uso).

Sono illustrati con completezza i principi e le basi teoriche del Design for All, la normativa di riferimento in materia, le soluzioni ottimali e gli errori da evitare, casi e progetti italiani e internazionali, con l’ausilio di un ricco apparato iconografico.

CONTENUTI:

• Basi culturali della progettazione accessibile
• Normativa di riferimento
• Progetto delle unità ambientali
• Spazi urbani
• Piani per l’eliminazione delle barriere architettoniche
• Mobilità urbana ed extraurbana
• Progettazione accessibile e disabili sensoriali
• Accessibilità e edifici antichi
• Design e accessibilità

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Urbanistica e appalti
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego