carrello0

Violazione degli obblighi di assistenza familiare

Autori Carrelli Palombi Roberto
— UTET GIURIDICA — Anno 2008

Il volume approfondisce le tematiche connesse ai delitti contro l’assistenza familiare e in particolare a quello di violazione degli obblighi di assistenza familiare che costituisce uno dei delitti più ricorrenti dinanzi al giudice monocratico. L’autore, dopo avere analizzato in via generale la tematica dei delitti contro la famiglia, effettua una completa ricognizione degli elementi costitutivi del reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare nelle sue diverse ipotesi previste nell’art. 570 c.p., dedicando particolare attenzione all’individuazione dei possibili soggetti attivi e passivi, nonché dei presupposti necessari per la configurazione delle diverse fattispecie criminose sulla base delle norme del codice civile e dei principi del diritto di famiglia. Dalla prassi giurisprudenziale viene ricavata una dettagliata casistica avente ad oggetto lo stato di bisogno dell’avente diritto alla somministrazione dei mezzi di sussistenza, nonché le questioni teorico-pratiche attinenti alla capacità economica del soggetto obbligato. In particolare si approfondisce l’art. 3 della l. 54/2006 in materia di affidamento condiviso dei figli.

 
PIANO DELL’OPERA

 I delitti contro la famiglia in genere
 I soggetti attivi e passivi
 I reati previsti dall’art. 570, 1° co., c.p.
 Il reato previsto dall’art. 12 sexies, l. 898/1970
 La consumazione del reato
 Il reato introdotto dalla l. 54/2006 in tema di affidamento condiviso dei figli

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
La nuova giurisprudenza civile commentata
€ 230,00 +IVA (-50%) € 115,00 +IVA
Famiglia e diritto
€ 215,00 +IVA (-50%) € 107,50 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Danno e Responsabilità
€ 215,00 +IVA (-50%) € 107,50 +IVA
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego