carrello0

Trattato delle Procedure Concorsuali - Vol. IV: superamento della crisi e la conclusione delle procedure

Autori Ghia Lucio, Severini Fausto, Piccininni Carlo
— UTET GIURIDICA — Anno 2011

Il volume, il quarto del Trattato delle Procedura Concorsuali, traccia in maniera chiara ed esaustiva le linee fondamentali della disciplina del fallimento, così come modificata in seguito al d.lg. 5/2006 e al d.lg. 167/2007. In particolare gli Autori analizzano i concetti fondamentali del diritto fallimentare e, nello specifico, approfondiscono la normativa in materia di concordato fallimentare e di chiusura del fallimento, di concordato preventivo e di accordi di ristrutturazione.

L’opera si propone di fornire un mezzo di ausilio agli operatori professionali in un momento in cui sono forzatamente ancora scarse ed incerte le indicazioni della giurisprudenza e della prassi.

AGGIORNATO A: d.l. 31.5.2010, n. 78, convertito con modificazioni con la l. 30.7.2010, n. 122, in tema di concordato preventivo e responsabilità del professionista, in tema di condizioni per l’ammissione al concordato preventivo, in tema di effetti della presentazione del ricorso per concordato preventivo, in tema di accordi di ristrutturazione, in tema di transazione fiscale nel concordato preventivo e negli accordi di ristrutturazione dei debiti ed in tema di Iva e la transazione fiscale; d.lg. 28/2010 in tema di mediazione

Aggiornato alla giurisprudenza di legittimità, di merito e costituzionale del 2010, in particolare alla Corte Cost. n. 61/2010 sul regime intertemporale in materia di esdebitazione

 

PIANO DELL’OPERA

CONCORDATO FALLIMENTARE - CHIUSURA DEL FALLIMENTO E SUOI EFFETTI

  • L’ammissione alla procedura
  • La disciplina del voto nel concordato. L’approvazione del concordato fallimentare
  • Omologazione ed esecuzione del concordato fallimentare
  • L’esdebitazione
  • La riabilitazione civile

SOLUZIONI NEGOZIALI DELLA CRISI: IL CONCORDATO PREVENTIVO

  • Introduzione al concordato preventivo
  • Condizione per l’ammissione al concordato preventivo
  • Piano di concordato
  • Le operazioni straordinarie nel concordato preventivo
  • La soddisfazione dei creditori attraverso l’attribuzione di azioni, quote e obbligazioni
  • La relazione del professionista e sue responsabilità
  • I gruppi di imprese nel concordato preventivo
  • Effetti della presentazione del ricorso e dell’ammissione al concordato preventivo. La dichiarazione di fallimento in corso di procedura
  • Il commissario giudiziale
  • L’adunanza dei creditori
  • Il giudizio di omologazione del concordato preventivo
  • La liquidazione nel concordato preventivo
  • La liquidazione del compenso del commissario giudiziale e del liquidatore
  • La revoca dell’ammissione alla procedura di concordato preventivo e la risoluzione del concordato

GLI ACCORDI DI RISTRUTTURAZIONE E I PIANI ATTESTATI DI RISANAMENTO

  • Soluzioni negoziali della crisi: gli accordi di ristrutturazione e di piani attestati di risanamento. Introduzione
  • I piani attestati di risanamento
  • Accordi di ristrutturazione
  • Gli accordi di ristrutturazione dei debiti ex art.182 bis l. fall. e i gruppi di imprese
  • La transazione fiscale nel concordato preventivo e negli accordi di ristrutturazione dei debiti
  • L’Iva e la transazione fiscale
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego