carrello0

Le nuove regole per la salute e la sicurezza dei lavoratori

Commentario al D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81. Aggiornato al D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106

A cura di Zoppoli Lorenzo, Natullo Gaetano, Pascucci Paolo
— IPSOA — Anno 2010

La seconda edizione delCommentario al D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, così come modificato dal decreto correttivo n. 106/2009,  introduce nella materia dell’igiene e sicurezza del lavoro una generale revisione del quadro complessivo delle responsabilità e degli obblighi del sistema prevenzionale, con riguardo all’apparato sanzionatorio e all’insieme dei poteri e delle procedure degli organismi ispettivi e di vigilanza.

Questa nuova edizione mantiene inalterato l’impianto strutturale e metodologico della prima, adeguando i singoli contributi di commento per tener conto delle novità normative, là dove previste nel decreto correttivo. Si conferma anche il taglio editoriale attraverso la conciliazione di diverse esigenze: l’interpretazione della nuova normativa la completezza di informazione ed elaborazione al fine di renderla fruibile per varie tipologie di addetti ai lavori.

STRUTTURA:

L’opera e suddivisa in 3 parti:

1. Disposizioni generali
- I principi generali e le finalità
- La potestà legislativa dello Stato e delle Regioni
- L’assetto delle fonti, le abrogazioni e le disposizioni finali
- Le definizioni
- Il campo di applicazione oggettivo
- Il campo di applicazione soggettivo e il computo dei lavoratori
- Il Comitato per l’indirizzo e la valutazione delle politiche attive e per il coordinamento nazionale delle attività di vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro
- La Commissione consultiva permanente
- I comitati regionali di coordinamento
- Il sistema informativo nazionale
- Gli enti pubblici nazionali
- Le attività di informazione e assistenza e le attività promozionali
- Il ruolo del datore di lavoro e dei dirigenti
- La delega di funzioni e l’esercizio di fatto di poteri direttivi
- Il ruolo dei preposti
- Il ruolo dei lavoratori subordinati e autonomi
- Il ruolo di progettisti, fabbricanti, fornitori ed installatori
- Il ruolo del medico competente
- La sorveglianza sanitaria
- La responsabilità nel sistema degli appalti
- I sistemi di qualificazione delle imprese
- La valutazione dei rischi
- Il servizio di prevenzione e protezione dai rischi
- La gestione delle emergenze
- I rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza
- La documentazione tecnico-amministrativa

2. L’apparato sanzionatorio
- Modelli di organizzazione e di gestione
- Il procedimento penale al servizio della tutela della salute e della sicurezza sul lavoro
- Variazioni morfologiche delle tecniche di degradazione dell’illecito in concreto in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro
- La sostituzione della pena detentiva e l’estinzione del reato

3. I titoli speciali
- Le novità in tema di luoghi di lavoro
- Uso delle attrezzature di lavoro e dei DPI
- Le novità in tema di sicurezza nei cantieri 
- Segnaletica di salute e sicurezza sul lavoro
- Le novità su movimentazione manuale dei carichi
- Attrezzature munite di videoterminali
- Le nuove disposizioni sugli agenti fisici
- Le novità in tema di sostanze pericolose
- Esposizione ad agenti biologici
- Protezione da atmosfere esplosive

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
ISL  Igiene & sicurezza del lavoro
€ 191,00 +IVA (-50%) € 95,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego