carrello0

Il controllo di gestione nelle aziende soggette a stagionalità

Autori Manca Francesco
— IPSOA — Anno 2009

Un grandissimo numero di imprese, dal settore manifatturiero a quello del commercio, dall'agro-alimentare ai servizi, è interessato dal fenomeno della stagionalità, termine con il quale si vuole intendere una concentrazione di operazioni in uno o più periodi dell'anno, tendenzialmente prevedibili.
Tale concentrazione può riguardare i costi (e le relative uscite di cassa), i ricavi (e le relative entrate di cassa), oppure entrambi. In ogni caso, le conseguenze si avvertono in modo evidente sull'andamento della liquidità e in modo meno marcato sull'andamento delle operazioni e sulla dimensione della struttura aziendale.

Le aziende più interessate all'argomento possono essere quelle operanti nel turismo, nella produzione agro-alimentare, nella moda, nella produzione di beni legati alle ricorrenze, fino a quelle che lavorano su ordinazione, nelle quali lo sfasamento temporale tra pagamenti e incassi rappresenta spesso un problema di notevole rilevanza. In altri termini, si tratta di un tema che interessa trasversalmente la maggior parte dei settori di attività, arrivando a punte di netta evidenza in quelli citati nel testo.

L'approccio metodologico al tema è inizialmente di tipo teorico ma le considerazioni svolte successivamente entrano nel merito delle singole operazioni e sono presenti numerosi richiami di natura tecnica, oltre che economico-finanziaria; vengono infatti evidenziati dapprima gli effetti del fenomeno sulle operazioni e sulla dinamica dei valori, per poi analizzare il contributo e il ruolo del controllo di gestione nell'aiutare l'imprenditore ad affrontare il fenomeno.
Infine viene analizzata la rappresentazione del fenomeno nel bilancio d'esercizio e le conseguenze sui rapporti dell'azienda con le banche alla luce delle regole imposte dagli accordi di Basilea 2.


STRUTTURA DEL VOLUME

Il concetto di stagionalità applicato alle imprese
Inquadramento del concetto di stagionalità
I riflessi della stagionalità sulla dinamica dei valori
Le varie esplicazioni del fenomeno della stagionalità
Gli effetti della stagionalità sulla gestione economica
L'analisi della rischiosità dell'impresa
I legami fra gestione tecnica ed economica
Gli effetti della stagionalità sulla gestione finanziaria
Lo studio del fabbisogno finanziario
La copertura del fabbisogno finanziario
La copertura del fabbisogno finanziario tramite autofinanziamento
La gestione del capitale circolante netto
La gestione della liquidità
Le soluzioni adottabili per affrontare la stagionalità
Il profilo tecnico
Il profilo finanziario
Il controllo di gestione come strumento Per affrontare la stagionalità
L'introduzione in azienda del sistema di programmazione e controllo
Il check-up aziendale come strumento propedeutico alla introduzione in azienda del controllo di gestione La costruzione del budget
La fase del controllo
La rappresentazione della stagionalità Nel bilancio d'esercizio
Brevi richiami alle finalità del bilancio d'esercizio ¿¿
La capacità informativa del bilancio d'esercizio delle aziende sottoposte a stagionalità
Il ruolo del bilancio d'esercizio nei rapporti con le banche

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego