carrello0

Il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione

Autori Ferro Massimo, Bastia Paolo, Nonno Giacomo Maria
— IPSOA — Anno 2013

L’opera, raccoglie i risultati di una ricerca empirica sui nuovi concordati e accordi di ristrutturazione dei debiti che ha coinvolto oltre 70 tribunali e 18 regioni italiane, per la parte giuridica e oltre 650 procedure storiche per la parte economico-aziendalistica. Ne è emersa una mappa di dettaglio di tutti gli istituti concorsuali. L’analisi ha così delineato i presupposti soggettivi ed oggettivi di accesso, le questioni del trattamento dei creditori e della suddivisione in classi, il concordato con riserva e quello con continuità aziendale, le vicende anomale di regressione di fase o anticipata chiusura, le dinamiche del voto ed i conflitti, le vicende del giudizio di omologazione, l’esecuzione e poi la risoluzione e l’annullamento. Ulteriori trattazioni hanno investito la transazione fiscale, la riforma degli aspetti penali, i finanziamenti e la prededuzione. L’opera propone una chiave di lettura interdisciplinare delle prospettive degli istituti, ponendo a confronto tesi e prassi rielaborate nel dialogo fra gli esperti che hanno partecipato all’indagine.

I risultati dell’indagine non sono influenzati dalle ultime novità introdotte dall’art. 82, D.L. 21 giugno 2013, n. 69. Nell’indagine aziendalistica sono state infatti analizzate le procedure di concordato ammesse (indipendentemente dall’esito finale, vale a dire se il concordato sia stato omologato, non omologato, revocato, annullato o risolto) dal 1° gennaio 2009 al 30 novembre 2012.

L’analisi giuridica ha invece censito la prassi dei vari uffici italiani, relativa al medesimo periodo, sviluppando le questioni ed i vari passaggi della procedura considerati più complessi e problematici, con un Focus costante e specifico sul dibattito interpretativo in corso, che sembra aver recepito molte indicazioni nascenti proprio dalla Ricerca.



STRUTTURA
Prefazione
Introduzione
Capitolo 1 - La natura dell’impresa che accede al concordato preventivo
Capitolo 2 - I presupposti oggettivi e soggettivi
Capitolo 3 - Il ricorso per concordato preventivo: sottoscrizione, documentazione, attestazione e competenza
Capitolo 4 - La misura e le modalità della soddisfazione dei creditori
Capitolo 5 - Il trattamento dei creditori prelazionari
Capitolo 6 - La suddivisione dei creditori in classi
Capitolo 7 - Il concordato con riserva di presentazione della proposta, del piano e della documentazione
Capitolo 8 - Il concordato con continuità aziendale
Capitolo 9 - Il pagamento dei crediti anteriori
Capitolo 10 - Il concordato con continuità aziendale: aspetti economico-aziendali
Capitolo 11 - L’inammissibilità della domanda
Capitolo 12 - Il decreto di ammissione alla procedura
Capitolo 13 - Gli effetti della presentazione del ricorso e dell’ammissione al concordato preventivo
Capitolo 14 - Le attività del commissario giudiziale successive alla nomina
Capitolo 15 - L’adunanza dei creditori e la discussione della proposta
Capitolo 16 - La revoca e la modifica della proposta concordataria
Capitolo 17 - Il voto nel concordato preventivo
Capitolo 18 - La revoca dell’ammissione al concordato
Capitolo 19 - La mancata approvazione del concordato
Capitolo 20 - Il giudizio di omologazione: aspetti processuali
Capitolo 21 - Il giudizio di omologazione: l’oggetto
Capitolo 22 - Il concordato con cessione dei beni
Capitolo 23 - Le impugnazioni
Capitolo 24 - Gli effetti del concordato preventivo per i creditori
Capitolo 25 - L’esecuzione del concordato preventivo
Capitolo 26 - La risoluzione e l’annullamento del concordato preventivo
Capitolo 27 - Gli accordi di ristrutturazione dei debiti: presupposti, competenza, questioni procedurali, revoca della proposta e dell’accettazione
Capitolo 28 - Gli accordi di ristrutturazione dei debiti: contenuto e pagamento dei creditori estranei
Capitolo 29 - Gli accordi di ristrutturazione dei debiti: procedimento di omologazione e impugnazioni
Capitolo 30 - Gli effetti degli accordi di ristrutturazione dei debiti
Capitolo 31 - La protezione patrimoniale cautelare dell’accordo non ancora omologato
Capitolo 32 - La transazione fiscale e contributiva nel concordato preventivo e negli accordi di ristrutturazione dei debiti
Capitolo 33 - Il finanziamento nel concordato preventivo e negli accordi di ristrutturazione dei debiti
Capitolo 34 - La riduzione o perdita del capitale della società in crisi
Capitolo 35 - Gli aspetti penali

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Diritto concorsuale del lavoro
€ 35,00 (-30%) € 24,50
Formulario Commentato del fallimento
€ 130,00 (-30%) € 91,00
Commentario breve alla legge fallimentare
€ 180,00 (-30%) € 126,00
NEXTNext
Attendere prego