carrello0

Fallimento e altre procedure concorsuali

A cura di Studio NCTM .
Autori Anglani Angelo, Cesaris Filippo, Fauda Guido, Marelli Fabio, Sessa Gian Carlo
— IPSOA — Anno 2017

Con la collaborazione di un pool di autori con differenti competenze - avvocati civilisti, penalisti, amministrativisti, dottori commercialisti - il libro analizza ogni area del diritto fallimentare sotto tutti i profili - sostanziali, processuali, fiscali, penali, contabili - offrendo una visione completa di ambiti sempre più complessi e interconnessi.

La Guida, alla sua III edizione, è aggiornata sia nella parte fallimentare che in quella della crisi d'impresa, a partire da un primo commento alla Legge n. 155/2017 (Delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell'insolvenza). Aggiornamento eseguito con la cura e la professionalità che caratterizzano lo Studio legale NCTM, curatore dell'Opera sin dalla prima edizione.

> Leggi il capitolo "Gli effetti immediati della dichiarazione di fallimento"

Arricchiscono il testo esempi, adempimenti, clausole contrattuali, schemi riepilogativi, case history, segnalazioni bibliografiche per ulteriori approfondimenti.

STRUTTURA DEL VOLUME

PARTE I – FALLIMENTO
CAP. 1 - I CARATTERI GENERALI DEL FALLIMENTO
CAP. 2 - L’IMPRENDITORE SOGGETTO AL FALLIMENTO
CAP. 3 - I PRESUPPOSTI OGGETTIVI DEL FALLIMENTO
CAP. 4 - IL PROCEDIMENTO PER LA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO
CAP. 5 - LE IMPUGNAZIONI. LA REVOCA DEL FALLIMENTO
CAP. 6 - GLI EFFETTI IMMEDIATI DELLA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO
CAP. 7 - IL GIUDICE DELEGATO E IL TRIBUNALE FALLIMENTARE. IL RECLAMO
CAP. 8 - L’AMMINISTRAZIONE DEL PATRIMONIO FALLIMENTARE
CAP. 9 - LA DETERMINAZIONE DEL PATRIMONIO FALLIMENTARE
CAP. 10 - LE AZIONI PER LA REINTEGRAZIONE DEL PATRIMONIO
CAP. 11 - LA GESTIONE DEI CONTRATTI IN CORSO DI ESECUZIONE
CAP. 12 - IL CONCORSO TRA CREDITORI
CAP. 13 LA VERIFICA DEL PASSIVO
CAP. 14 - LA LIQUIDAZIONE DELL’ATTIVO
CAP. 15 - LA RIPARTIZIONE DELL’ATTIVO
CAP. 16 - LA CHIUSURA DEL FALLIMENTO
CAP. 17 - L’ESDEBITAZIONE
CAP. 18 – IL CONCORDATO FALLIMENTARE
CAP. 19 - IL FALLIMENTO DELLE SOCIETÀ
CAP. 20 - GLI ASPETTI FISCALI DEL FALLIMENTO
CAP. 21 - I REATI FALLIMENTARI

PARTE II – I CONCORDATI E GLI ACCORDI DI RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI
CAP. 1 - LE RAGIONI E LE PROSPETTIVE DEL RICORSO AL CONCORDATO PREVENTIVO
CAP. 2 - IL PIANO PROPOSTO DALL’IMPRESA IN CRISI
CAP. 3 - LA DOMANDA DI CONCORDATO
CAP. 4 - GLI EFFETTI DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONCORDATO. LA FASE SUCCESSIVA AL DEPOSITO DEL RICORSO
CAP. 5 - LA POSIZIONE DEI CREDITORI PRIVILEGIATI E CHIROGRAFARI DELL’IMPRESA
CAP. 6 - GLI ORGANI DELLA PROCEDURA
CAP. 7 - LE FASI DELLA PROCEDURA
CAP. 8 - GLI EFFETTI DELL’OMOLOGAZIONE DEL CONCORDATO
CAP. 9 - LE IPOTESI D’INSUCCESSO DELL’INIZIATIVA CONCORDATARIA E RELATIVE CONSEGUENZE
CAP. 10 - LA TRANSAZIONE FISCALE
CAP. 11 - ASPETTI FISCALI
CAP. 12 - IL CONCORDATO FALLIMENTARE
CAP. 13 - L’OMOLOGAZIONE DELLA PROPOSTA
CAP. 14 - GLI EFFETTI DEL CONCORDATO
CAP. 15 - L’ESECUZIONE DEL CONCORDATO
CAP. 16 - L’ANNULLAMENTO E LA RISOLUZIONE DEL CONCORDATO
CAP. 17 - ASPETTI FISCALI DEL CONCORDATO FALLIMENTARE
CAP. 18 - GLI ACCORDI DI RISTRUTTURAZIONE
CAP. 19 - LA DOMANDA DI OMOLOGAZIONE DELL’ACCORDO
CAP. 20 - GLI EFFETTI DELLA PUBBLICAZIONE DELL’ACCORDO DI RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI
CAP. 21 - IL PROCEDIMENTO PER L’OMOLOGAZIONE DELL’ACCORDO
CAP. 22 - ACCORDI DI RISTRUTTURAZIONE E PIANI ATTESTATI: ASPETTI FISCALI
CAP. 23 - I PIANI ATTESTATI

PARTE III – LA COMPOSIZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO
CAP. 1 - I PRESUPPOSTI COMUNI E I PRINCIPI GENERALI DELLA DISCIPLINA DEL SOVRAINDEBITAMENTO
CAP. 2 - L’ACCORDO DI RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI
CAP. 3 - IL PIANO DEL CONSUMATORE
CAP. 4 - LA LIQUIDAZIONE DEL PATRIMONIO

PARTE IV - L'AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DELLE GRANDI IMPRESE IN STATO DI INSOLVENZA
CAP. 1 - INQUADRAMENTO GENERALE
CAP. 2 - CONDIZIONI E REQUISITI DI AMMISSIONE
CAP. 3 - DICHIARAZIONE DELLO STATO DI INSOLVENZA E FASE GIURISDIZIONALE
CAP. 4 - L’AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA
CAP. 5 - DEFINIZIONE ED ESECUZIONE DEL PROGRAMMA
CAP. 6 - L’IMPUGNAZIONE DEGLI ATTI DEL COMMISSARIO STRAORDINARI
CAP. 7 - ACCERTAMENTO DEL PASSIVO E RIPARTO DELL’ATTIVO
CAP. 8 - CESSAZIONE DELLA PROCEDURA
CAP. 9 - AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA E GRUPPI DI IMPRESE
CAP. 10 - AZIONI DI RESPONSABILITÀ ED AZIONI REVOCATORIE
CAP. 11 - ASPETTI FISCALI
CAP. 12 - REQUISITI PER L’AMMISSIONE IMMEDIATA, PROCEDIMENTO ED EFFETTI
CAP. 13 - IL COMMISSARIO STRAORDINARIO E IL PROGRAMMA
CAP. 14 - ACCERTAMENTO E FUNZIONI DELL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA. ALTRI ORGANI DELLA PROCEDURA
CAP. 15 - ACCERTAMENTO DEL PASSIVO E AZIONI REVOCATORIE
CAP. 16 - SALVAGUARDIA DEL GRUPPO DI IMPRESE
CAP. 17 - IL CONCORDATO E LA CESSAZIONE DELLA PROCEDURA

PARTE V – LA LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
CAP. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI E AMBITO DI APPLICAZIONE
CAP. 2 - IMPRESE SOGGETTE A LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
CAP. 3 - L’APERTURA DELLA PROCEDURA E RELATIVI EFFETTI
CAP. 4 - GLI ORGANI DELLA PROCEDURA
CAP. 5 - LA FASE DI ACCERTAMENTO DEL PASSIVO
CAP. 6 - LA FASE DI LIQUIDAZIONE
CAP. 7 - LA RIPARTIZIONE DELL’ATTIVO
CAP. 8 - LA CHIUSURA DELLA PROCEDURA
CAP. 9 - IL CONCORDATO
CAP. 10 - LE FUNZIONI AMMINISTRATIVE

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Novità
€ 45,00 (-15%) € 38,25
Commissario e liquidatore giudiziale
€ 85,00 (-15%) € 72,00
Novità
€ 250,00 +IVA (-52%) € 118,80 +IVA
Excel per prevenire la crisi
€ 30,00 (-15%) € 25,50
Codice commentato del fallimento
€ 180,00 (-15%) € 153,00
Novità
€ 35,00 (-14%) € 30,00
NEXTNext
Attendere prego