carrello0

Trattato di diritto immobiliare

Autori Visintini Giovanna
— CEDAM — Anno 2013

L’opera non solo attua una ricognizione della disciplina dei beni e delle fonti del diritto di proprietà ma, soprattutto, affronta il diritto immobiliare in maniera trasversale, esaminando le varie tematiche - proprietà e possesso, diritti reali su cosa altrui, circolazione degli immobili, tutela della proprietà, rapporti di vicinato, vendita di immobili e trascrizione, comunione e condominio - sia dal punto di vista statico dei diritti che insistono sugli immobili, sia dal punto di vista dinamico delle contrattazioni che li riguardano, fino a tener conto dell’assetto catastale, della pubblicità e della fiscalità immobiliare.

La proprietà immobiliare non ha subito nel tempo grandi metamorfosi se non nella progressiva maggior presenza dei limiti che ne hanno assicurato una conformazione agli interessi della collettività, sopratutto laddove si tratta di proprietà urbana e della esigenza di coordinare i progetti di edificazione dei privati con le prescrizioni dei piani regolatori dei comuni e di distribuire in modo razionale gli oneri di urbanizzazione. Da qui lo spazio notevole che si è riservato nel primo volume al diritto di costruire, all'iter amministrativo che lo caratterizza, alle irregolarità urbanistiche e relative sanzioni sia civili che penali.

Inoltre è stata approfondita l'evoluzione giurisprudenziale in ordine ai rapporti di vicinato e alla tutela della proprietà e in ragione della nota crisi del mercato immobiliare e della necessità sempre più avvertita di maggiori conoscenze, professionalità ed esperienze nella gestione dei patrimoni immobiliari, la trattazione è stata estesa alle contrattazioni tipiche del settore.
La riforma del condominio che sta entrando in vigore nel momento in cui l'opera viene pubblicata ha inciso in modo piuttosto penetrante sull'assetto della comproprietà e dunque i coautori del terzo volume sotto la guida del Prof. Francesco Alcaro hanno dovuto confrontare le novità con l'assetto precedente e rispondere alle varie questioni che si sono poste e in generale all'interrogativo se le risposte del legislatore sono state esaurienti e se potranno ridurre l'enorme contenzioso che in materia è sotto gli occhi di tutti. Si tratta del 70 % delle cause.

STRUTTURA DELL'OPERA
L'opera è articolata in 3 volumi, di cui 1 diviso in 2 tomi:

I. I beni e la proprietà (in 2 tomi)
II. I diritti reali limitati e la circolazione degli immobili
III. La comunione e il condominio

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
La nuova giurisprudenza civile commentata
€ 230,00 +IVA (-50%) € 115,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Danno e Responsabilità
€ 215,00 +IVA (-50%) € 107,50 +IVA
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego