carrello0

Rintracciabilita' ed etichettatura dei prodotti agroalimentari nel mercato dell'unione europea

Autori Grippa Andrea
— CEDAM — Anno 2013

La crescente richiesta di tutela da parte dei consumatori dell’Unione Europea ha spinto l’attività di regolamentazione dei prodotti agroalimentari sempre più verso una organizzazione dei comportamenti intesi “dai campi alla tavola”. Conoscere con informazioni esaustive, rintracciabili e verificabili, le caratteristiche di provenienza e composizione dei prodotti che giungono sulla tavola dei consumatori, rappresenta oggi l’elemento di maggior tutela disponibile al fine di effettuare una scelta consapevole ed il più possibile garantita. L’implementazione e l’operatività dei concetti di rintracciabilità e tracciabilità di prodotto, applicati ad una corretta individuazione della filiera di produzione e trasformazione, diventano quindi gli elementi cui ricorrere per garantire interventi tempestivi e mirati nel momento in cui uno dei sistemi di allarme dovesse evidenziare un rischio od un pericolo per la salute. Non bisogna infine dimenticare l’importanza del ruolo dell’etichettatura e la sua evoluzione specialmente nel momento in cui, date le costanti evoluzioni del mercato, essa rappresenta oggi l’unico momento di conclusione del contratto di vendita tra produttore e consumatore.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego