carrello0

Responsabilità e servizi sanitari

Modelli e funzioni

Autori De Matteis Raffaella
— CEDAM — Anno 2007

Ormai la 'responsabilità medica' si è imposta, nell'ultimo ventennio, come polo di attrazione e di notevole dibattito interdisciplinare: dal diritto civile, alla bioetica, al diritto privato delle professioni, al diritto saniario, penale fino a giungere alla medicina legale. Già solo questo ci fa capire quanto l'argomento trattato sia d'interesse, attuale, dibattuto. Inizialmente facente parte della responsabilità professionale, la responsabilità medica ha poi iniziato ad essere oggetto di autonoma considerazione superando i confini del diritto privato per profilarsi come responsabilità sanitaria. Vanno considerate anche le varie modifiche legislative del sisetma sanitario che dagli anni '90 non conosce pace. Inoltre, va inserita - in tale visione - una chiave di lettura che interroga su come coniugare efficienza e qualità del servizio sanitario, attraverso logiche 'aziendali' che debbono coniugarsi con l'obiettivo di tutela della salute del cittadino (quale diritto fondamentale).
In questa cornice, il volume dà compiutamente risposta a temi che toccano la tutela della salute nell'ambito dell'organizzazione sanitaria, i servizi sanitari e relativi enti erogatori; si passa poi in rassegna la vera e propria responsabilità della (e nella) struttura sanitaria, nonché il sistema a doppio binario (responsabiltià di natura contrattuale diretta dell'ente accanto ad una responsabilità esterna del sanitario fondata sull'accertamento di un illecito aquiliano ad esso imputabile).
Il testo riporta, in coda:
1) Legge 3 agosto 2007, n. 120, 'Disposizioni in materia di attività libero-professionale intramuraria e altre norme in materia sanitaria' (in G.U. n. 181 del 6/8/07);
2) disegno di legge n. 1598 del Ministro della Salute, Livia Turco: 'Disposizioni in materia di sicurezza delle strutture sanitarie e del rischio clinico, nonché di attività libero-professionale intramuraria e di esclusività del rapporto do lavoro dei dirigenti del ruolo saniario del S.S.N.' (5 articoli);

I: Servizi sanitari e tutela della salute. – Sez. I: La tutela della salute nell’ambito dell’organizzazione sanitaria. – Scez. II: Servizi sanitari ed enti erogatori. – II: La responsabilità della struttura sanitaria. – Sez. I: Dal modello contrattuale fondato sul “fatto illecito” del medico al modello eretto sul “contatto sociale”. – Sez. II: L’organizzazione dell’attivita` sanitaria al servizio della persona per la cura della salute. – III: Verso nuovi modelli e funzioni. Il sistema a doppio binario. – Sez. I: La responsabilità della struttura sanitaria. – Sez. II: Le responsabilità nella struttura sanitaria. – Appendice. – Indice analitico.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Danno e Responsabilità
€ 215,00 +IVA (-50%) € 107,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego