carrello0

Le procedure concorsuali

A cura di Caiafa Antonio
— CEDAM — Anno 2011

Presentazione di Giovanni Arieta

La riforma delle procedure concorsuali, iniziata con il d.l. n. 35/2006, cui ha fatto seguito il d.lgs. n. 5 del 2006, e che sembrava aver trovato il suo compimento con il d.lgs. n. 169 del 2007, sì da consentire un soddisfacimento più rapido delle aspettative dei creditori, mediante l’utilizzo di appropriati strumenti normativi alternativi, ha subito successive significative integrazioni, l’ultima delle quali (legge 30 luglio 2010 n. 122) ha riguardato la erogazione di nuova finanza diretta a consentire la ristrutturazione ed il risanamento dell’impresa in crisi tramite l’accordo tra il debitore ed i creditori, nell’intento di scongiurarne la liquidazione.

Il Legislatore è, dunque, convinto che il sistema possa essere sempre migliorato e, pertanto, vada continuamente riformato, in quanto le soluzioni vanno sperimentate sul terreno pratico della quotidiana attenzione e, pertanto, necessitano di una verifica perché se ne possa giudicare il risultato.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego