carrello0

La posizione giuridica soggettiva dell'utente di servizi pubblici

Autori Rinaldi Roberta
— CEDAM — Anno 2011

Questo libro nasce dalla esigenza che ad un tratto si è avvertita di ricercare la posizione giuridica soggettiva dell'utente di pubblico servizio all'interno del nostro diritto positivo, nel momento in cui si è rilevato quanto essa sia ancora lontana dall'essere unanimemente riconosciuta e soprattutto ritenuta degna di tutela piena ed effettiva, aldilà ed al di sopra di ogni possibile ulteriore sospetto.
Questo studio ha l'ambizione di proporre un inquadramento autonomo della posizione soggettiva dell'utente benchè essa non possa essere scissa dalla categoria del servizio pubblico di cui rappresenta una innegabile declinazione.
Il risultato è possibile solo assumendo il punto di vista degli utenti stessi e configurando la consistenza della posizione giuridica soggettiva coinvolta in termini di didiritto soggettivo perfetto pieno costituzionalmente garantito e protetto; un diritto fondamentale di cui gli utenti fruiscono indipendentemente dall'essere cittadini o solo residenti.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego