carrello0

La liquidazione delle società di capitali

Disciplina civilistica, contabile e tributaria

Autori Verna Stefano, Verna Giuseppe
— CEDAM — Anno 2009

La riforma del diritto societario ha profondamente innovato il procedimento di liquidazione, che è ora diventato un procedimento vivo, dove l’assemblea dei soci ha la facoltà di limitare i poteri del liquidatore, sia all’atto della nomina, sia successivamente, e partecipa così al procedimento liquidatorio formulando al liquidatore i criteri a cui devono uniformarsi le sue scelte operative. A sua volta il liquidatore è stimolato sia ad accelerare i tempi del procedimento, sia a salvaguardare i valori del patrimonio affidato alla sua gestione, considerati in primo luogo come valori da utilizzare per l’esercizio di una nuova udienza e solo in subordine come valori da realizzare frazionatamente.
La liquidazione è diventata, pertanto, una sfida che il liquidatore combatte contro la prassi e la storia delle liquidazioni distruttive di ricchezza; è divenuta, pertanto, un nuovo istituto da esplorare e sviscerare con interesse e curiosità.
Il volume si offre, pertanto, di compiere un’esplorazione dell’istituto, giungendo talvolta a soluzioni nuove, inaspettate e (a volte) divergenti da quelle prospettate dagli autori precedenti.

STRUTTURA
Il volume è suddiviso in due parti. La prima, che affronta la disciplina civilistica e contabile e la seconda, avente ad oggetto la disciplina tributaria.
Ciascuna parte è suddivisa in capitoli e paragrafi, nei quali viene trattata in maniera puntuale e dettagliata la materia.
Il testo è, altresì, corredato da un indice sommario ed analitico molto dettagliati, nonché da un’appendice legislativa e bibliografica.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Notariato
€ 190,00 +IVA (-50%) € 95,00 +IVA
Le Società
€ 250,00 +IVA (-50%) € 125,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego