carrello0

La condizione nel contratto

Tra 'atto' e 'attività'

A cura di Alcaro Francesco
— CEDAM — Anno 2008

Il tema della condizione contrattuale ha, da sempre, costituito un osservatorio privilegiato per indagare e riconsiderare molti aspetti del contratto e specifici profili di teoria generale.
L'Opera ha l'intento di unire alla ragionata ricognizione delle questioni più vive ed importanti, con il corredo delle opinioni dottrinali e degli indirizzi giurisprudenziali aggiornati, la riconsiderazione della condizione. Scopo principale degli Autori è, dunque, quello di presentare un lavoro critico-propositivo, secondo precisi orientamenti di metodo, pertinenti ad una concezione imperniata sulla categoria dell'attività più che su quella dell'atto e quindi sul carattere dinamico delle vicende giuridiche.
Alcuni dei temi di maggiore interesse che sono stati approfonditi sono: la figura della condizione unilaterale e la sua regolamentazione convenzionale, i limiti di applicazione della finzione di avveramento, l'uso rimediale della disciplina della condizione.

STRUTTURA
L’opera presenta una struttura suddivisa in capitoli e paragrafi. Ciascun capitolo è curato da un diverso autore che affronta uno specifico settore dell’istituto della condizione contrattuale.
Ciascun capitolo inoltre si chiude con un pratico paragrafo che contiene le massime delle sentenze precedentemente citate.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
La nuova giurisprudenza civile commentata
€ 230,00 +IVA (-50%) € 115,00 +IVA
Contratto e impresa
€ 195,00 +IVA (-50%) € 97,50 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Danno e Responsabilità
€ 215,00 +IVA (-50%) € 107,50 +IVA
Notariato
€ 190,00 +IVA (-50%) € 95,00 +IVA
I Contratti
€ 250,00 +IVA (-50%) € 125,00 +IVA
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego