carrello0

Genere, sessualità e teorie sociologiche

A cura di Antonelli Francesco
— CEDAM — Anno 2018
Considerati spesso come un campo specializzato e separato della ricerca sociale, nel corso degli ultimi quarant’anni gli studi di genere e sulla sessualità hanno invece avuto un notevole impatto sullo sviluppo della più ampia teoria sociale. Ciò nonostante sono ancora limitate le ricerche dedicate a questo fondamentale aspetto. Obiettivo del volume è quello di offrire un contributo alla riduzione di tale defi cit, approfondendo il legame tra studi di genere e sulla sessualità, e teorie sociologiche. Il libro si articola in due parti: la prima prende in esame alcune prospettive più generali, sia “classiche” sia “contemporanee”, mediante le quali la più ampia teoria sociale ha incontrato, trattato e incorporato genere e sessualità nel proprio dibattito. La seconda si concentra su problemi e tematiche che si situano al livello di teorie di “medio raggio” quali, ad esempio, il problema dell’intersezionalità nello studio della stratificazione sociale, la violenza di genere, la costruzione della maschilità.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego