carrello0

Azione amministrativa e procedimenti nel diritto comparato

Autori De Falco Vincenzo
— CEDAM — Anno 2018
Il volume analizza l’evoluzione dei principali elementi dei procedimenti amministrativi, ne fornisce una ricostruzione sincronica e colma una lacuna negli studi comparatistici che avevano osservato il fenomeno attraverso la prevalente analisi del diritto straniero. L’autore effettua un’ indagine sulle caratteristiche delle principali esperienze straniere ed identifica il ruolo assunto dalle posizioni giuridiche soggettive , dal principio di trasparenza, dai meccanismi di partecipazione, dal controllo giurisdizionale e dai vizi degli atti amministrativi nella formazione delle discipline sui procedimenti. L’analisi è condotta attraverso preliminari precisazioni metodologiche e prosegue con la verifica della forza con cui i principi si sono affermati negli ordinamenti giuridici nazionali e nel diritto comunitario ed internazionale. Vengono così portati alla luce i modelli di trasparenza e di partecipazione ed identificate le funzioni che l’obbligo di motivazione riveste nei vari ordinamenti.
L’autore ricostruisce i sistemi con cui sono affrontate e risolte le problematiche dell’inerzia amministrativa ed i limiti che le singole esperienze giuridiche pongono al potere discrezionale, fino ad identificare i modelli dell’azione amministrativa e la loro diffusione nel panorama comparatistico.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego