carrello0

Annuario 2004

Separazione dei poteri e funzione giurisdizionale.

CEDAM — Anno 2005
Presentazione. – Statuto dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti. – Atti del convegno. – Saluto del presidente dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti (S. Bartole). – Prima sessione: Separazione dei poteri e teoria giusrealista dell’interpretazione (M. Barberis). – Ne discutono: Interpretazione e applicazione del diritto (G. Demuro). – Quello che Barberis non dice: primato della tecnica, concorrenza tra fonti e tra ordinamenti, applicabilità diretta del diritto europeo ovvero nuove ragioni del «governo dei giudici. (G. Pitruzzella). – Organizzazione giudiziaria e indipendenza della magistratura (G. Silvestri). – Ne discutono: Osservazioni sulla relazione Silvestri (A. Barbera). – Variazioni sulla prima parte della relazione Silvestri (M. Dogliani). – Seconda sessione: L’esercizio dell’azione pubblica ed il pubblico ministero (G.U. Rescigno). – Ne discutono: Funzioni e statuto del pubblico ministero (M. Manetti). – Il pubblico ministero e la funzione di giustizia: appunti sulla relazione di Giuseppe Ugo Rescigno (F. Rigano). – Terza sessione: La responsabilità dei giudici (N. Zanon). – Ne discutono: La responsabilità del giudice come rimedio contro interpretazioni «troppo creative»: osservazioni critiche (A. Anzon). – Questioni in tema di responsabilità dei magistrati (A. D’Aloia). – La tutela multilivello dei diritti (F. Sorrentino). – Ne discutono: L’integrazione dei parametri di legittimità (A. Cariola). – Le nuove frontiere della tutela multilivello dei diritti (P. Bilancia). – Comunicazioni. – Interpretazione giuridica, funzione giurisdizionale e indipendenza della Magistratura: brevi considerazioni (A. Catelani). – Le opinioni politiche dei magistrati (R. Pinardi). – Notizie e documenti. – Verbali dell’assemblea e del consiglio direttivo. – Componenti dell’Associazione alla data del 31 dicembre 2006.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego