carrello0

Commentario breve al Diritto delle Società

Autori Maffei Alberti Alberto
— CEDAM — Anno 2017

Il commentario ha ad oggetto le disposizioni del Libro V del Codice Civile in tema di società (artt. 2247-2548 e 2615 ter), il Titolo III, Capo II (artt.119-165 septies) del testo unico dell’intermediazione finanziaria (d. lgs. 24.2.1998, n. 58: T.u.f.), relativo alle società quotate, e le norme sulla revisione legale dei conti (d. lgs. 27.1.2010, n. 39).

Nei commenti di questa IV edizione si dà conto delle novità intervenute nella materia dal 2015 ad oggi, a titolo di esempio:

  • modifiche al C.C.: d.lgs. 18/08/2015 n. 139 di Attuazione della direttiva 2013/34/UE relativa ai bilanci d'esercizio, ai bilanci consolidati e alle relative relazioni di talune tipologie di imprese; d.lgs. 12/08/2016 n. 176 per le sedi di negoziazione dei titoli azionari.
  • disposizioni in tema di revisione contabile: D.Lgs. 17 luglio 2016, n. 135, in vigore dal 5 agosto 2016.
  • modifiche al Tuf: legge finanziaria 2017 (l. 232/2016) G.U. 21/12/2016, con novità su raccolta dei capitali per il finanziamento delle PMI; obblighi di comunicazione degli assetti proprietari sempre per le PMI, relazione finanziaria ex art 2364 e 2364 bis c.c., e trasparenza nei pagamenti ai Governi (d.lgs. 25/2016); relazione di remunerazione per la valutazione dei fattori di rischio da parte della CONSOB (nuovo art. 123 ter), requisiti di onorabilità e professionalità del collegio sindacale (d.lgs. 72/2015).
  • normativa sulle Società Benefit (art. 1, commi 376-384, l. 208/2015): un nuovo modello societario alternativo a s.r.l. e s.p.a. che oltre allo scopo di distribuire utili agli azionisti il fondatore può prevedere un obiettivo sociale legalmente protetto, cioé avere un impatto positivo sulla società in cui opera.
  • d.l. 3/2015, conv. con modif. dalla l. 24 marzo 2015, n. 33, su PMI innovative e Raccomandazione UE contenente la definizione di PMI racc. Comm. UE 6.3.2003, 2003/361/CE, all. art. 2(1).

PIANO DELL'OPERA

Nel panorama dei Codici Breviaria Iuris, il "Commentario breve al diritto delle società" si qualifica per aver profondamente integrato ogni commento dottrinale e giurisprudenziale alla norma del codice civile, già di altissima qualità scientifica, con il commento alle norme T.u.f., per la corrispondente disciplina delle società quotate.

In particolare il Commentario in materia societaria contiene:

  • la tavola sinottica di collegamento che riepiloga, per ciascuna norma del t.u.f., la disposizione del codice civile (o del d.lgs 39/10 revisori contabili) nella quale si trova il relativo commento.
  • gli ARTT. 2247 – 2548 e 2615 ter c.c. commentati puntualmente con l'eventuale paragrafo o sezione dedicati alle relative norme T.u.f.;
  • il testo delle disp. att. transitorie c.c. (che vengono di volta in volta prese in considerazione nel corpo del commento all’articolo del codice civile a cui sono riferite);
  • un'appendice legislativa con il testo normativo degli artt. 119 -165 septies del T.U.F., ed una serie di disposizioni transitorie rilevanti, nonché di leggi speciali utili per una rapida e completa ricognizione della materia;
  • Indice sommario e Indice analitico, quest'ultimo ricchissimo di voci e rinvii mirati (quasi 5.000).
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Novità
€ 165,00 (-15%) € 140,00
Le Società
€ 250,00 +IVA (-50%) € 125,00 +IVA
Novità
€ 238,00 (-50%) € 119,00
Massimario delle operazioni societarie
€ 150,00 (-15%) € 128,00
NEXTNext
Attendere prego