carrello0

Costruzioni storiche in muratura

Vulnerabilità sismica e progettazione degli interventi

Autori Vallucci Sara, Quagliarini Enrico, Lenci Stefano
— WOLTERS KLUWER ITALIA — Anno 2013

Il comportamento di una struttura in muratura può essere definito come il suo modo di resistere, deformarsi e danneggiarsi fino ad arrivare al collasso, quando sollecitata dai carichi verticali (normalmente presenti sulla struttura) e da carichi esterni (le azioni orizzontali dovute al sisma).

L’edificio investito dall’azione sismica è esposto a vulnerabilità e indebolimento della struttura: diversi eventi sismici e danni riparati solo parzialmente, con il passare degli anni, producono infatti un danno cumulato.

Capire come la costruzione si è opposta nel tempo a queste azioni è importante per progettare interventi nel rispetto della struttura dell’edificio, agendo senza stravolgerlo e solo dove necessario.

Il volume offre dati e indicazioni utili per

  • analizzare i meccanismi di danno
  • valutare la sicurezza degli edifici
  • progettare interventi di miglioramento sismico su edifici esistenti
  • intervenire su tutti gli elementi della struttura.

Casi ed esempi applicativi di interventi realizzati rendono il volume un pratico strumento di riferimento per ingegneri e per tutti i tecnici che devono progettare interventi secondo la normativa antisismica.

STRUTTURA
Muratura storiche e sisma
Macroelementi e meccanismi di danno
Metodi di conoscenza e verifica
Progettazione degli interventi a contrasto dei meccanismi di danno
Valutazione della sicurezza di edifici esistenti in muratura
La progettazione degli interventi
Strutture particolari: archi e volte
Analisi sismica globale
Esempi applicativi

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego