carrello0

Le ultime novità

Novità
Versione carta
€ 150,00 (-15%) € 127,50
Novità
Versione carta
€ 109,00 (-15%) € 92,50
Novità
Versione carta
€ 160,00 (-15%) € 136,00
Novità
Editore: Cedam
Anno: 2016

Disponibile dal 24/2

La terza edizione del Commentario breve al diritto della famiglia vede ulteriormente sviluppati i tratti tipici della Collana Breviaria Iuris, caratterizzata dalla completezza della trattazione e da una particolare attenzione alle argomentazioni adducibili a sostegno delle varie tesi, al di là della loro enunciazione.

Il diritto di famiglia è strettamente legato ai tempi: è materia «sociale», dipendente dal modo in cui la fondamentale struttura di aggregazione cui si riferisce – la famiglia, appunto – si atteggia nel quotidiano e viene percepita e per questo è instabile, accelera i processi legislativi già in atto e ne innesca di nuovi:

  • Il nuovo assetto normativo della filiazione (l. n. 219 del 2012 e d.lgs. n. 154 del 2013) con la piena parifica dei figli legittimi e naturali (nati all’interno e fuori del matrimonio), con un inedito concetto di parentela, ampliato fino ad includere la filiazione al di fuori del matrimonio e il caso del figlio adottivo.
  • L’erosione dell’efficacia riconosciuta al vincolo coniugale: la comparsa del divorzio breve (l. 6-5-2015, n. 55) e della negoziazione assistita (d.l. n. 132/2014, conv. nella l. n. 162/2014) in materia di separazione e di scioglimento del matrimonio, che introducono anche aspetti sostanziali oltre che procedurali.
  • Il fenomeno in rapida espansione della formazione di famiglie costituite da soggetti di diversa nazionalità, che con il Regolamento UE n.1259/2010 del Consiglio in materia di legge applicabile al divorzio e alla separazione personale, impedisce che un coniuge sia indotto a domandare il divorzio prima dell’altro per assicurarsi che il procedimento sia regolato da una legge che ritiene più favorevole alla tutela dei suoi interessi.
  • L’attenzione della giurisprudenza (di merito, amministrativa e costituzionale) al tema della protezione dell'embrione e della procreazione assistita che, con successivi passaggi, è giunta alla dichiarazione di illegittimità costituzionale (parziale) di alcuni artt. della L. 19 febbraio 2004, n. 40 (v. Corte Cost. n. 96/2015 e da ultimo la n. 229 dell’11 novembre 2015, con illegittimità del divieto «assoluto» di selezione degli embrioni).
    Di tutto questo si è dato conto nel Commentario breve al diritto della famiglia, che giunge alla III edizione nel formato più grande, confermando così - oltre alla crescita della mole delle problematiche trattate - il suo ruolo di Reference book nel panorama giuridico italiano. Con 32 fonti normative commentate articolo per articolo, attraverso le massime della giurisprudenza e della dottrina più autorevole, i bravissimi autori, docenti ed avvocati, hanno saputo coniugare il rigore dell’impianto scientifico, mai disgiunto dall'attenzione verso le esigenze del mondo della prassi, con quello della interdisciplinarità. Quest'ultima è resa effettiva - non solo annunciata - da sistematici rinvii tra articoli e parti di commento, oltre che da un indice analitico mirato, con circa 5000 voci di rinvio.

PIANO DELL'OPERA

DIRITTO COSTITUZIONALE
Costituzione della Repubblica Italiana
DIRITTO CIVILE
Codice civile
Riforma del diritto di famiglia (norme transitorie): L. 19 maggio 1975, n. 151
Riforma della filiazione (norme transitorie): Le. 10 dicembre 2012, n. 219; D.lgs. 28 dicembre 2013, n. 154
Matrimonio: L. 10 dicembre 1970, n. 898; L. 6 marzo 1987, n. 74; D.l. 132/2014 conv. con mod. L. 10 novembre 2014, n. 162;
Filiazione: L. 29 luglio 1975, n. 405; L. 22 maggio 1978, n. 194 e D.M. 16 aprile 1982; L. 4 maggio 1983, n. 184; D.lgs. 26 marzo 2001, n. 151; L. 19 febbraio 2004, n. 40
Status e condizione delle persone: Legge 14 aprile 1982, n. 164; Legge 5 febbraio 1992, n. 91; DPR 3 novembre 2000, n. 396; D.lgs. 11 aprile 2006, n. 198
Locazione: L. 27 luglio 1978, n. 392
Diritto d’autore: L. 22 aprile 1941, n. 633
Libri fondiari: Nuovo testo della legge generale sui libri fondiari (All. R.d. 28 marzo 1929, n. 499)
Fallimento: R.d. 16 marzo 1942, n. 267
DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
Codice di procedura civile (artt. 706-780)
DIRITTO PENALE
Codice penale (556-574bis)
DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE
Legge 31 maggio 1995, n. 218; Regolamento (CE) 27 novembre 2003, n. 2201/2003; Regolamento (CE) 18 dicembre 2008, n. 4/2009; Regolamento (UE) N. 1259/2010 su legge applicabile al divorzio; Protoc. dell’Aja del 23 novembre 2007 sulla legge applicabile alle obbligazioni alimentari; Convenz. dell’Aja 25 ottobre 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori; Convenzi. delle Nazioni Unite 20 novembre 1989 sui diritti del fanciullo; Convenz. europea 25 gennaio 1996 sull’esercizio dei diritti dei fanciulli; D.lgs. 25 luglio 1998, n. 286 TU immigrazione (artt. 28-33)

Versione carta
€ 150,00 (-15%) € 127,50
Prevendita -15% fino al 24/2
Novità
A cura di: Centore Paolo
Editore: Ipsoa
Anno: 2016

Disponibile dal 22/2

I contenuti del volume riguardano le numerose disposizioni in materia di IVA che regolano i rapporti domestici e con l’estero, ed in particolare:

  • i principi generali in materia di territorialità, detrazione e rivalsa
  • il regime dell’IVA nell’edilizia
  • le diverse discipline che interessano i rapporti con l’estero (esportazioni, importazioni, regime dell’IVA intracomunitaria, triangolazioni, ecc.)
  • gli adempimenti degli operatori (liquidazioni, versamenti, dichiarazione, rimborsi, comunicazioni varie all’Agenzia delle Entrate ecc.)
  • i regimi speciali (MOSS, agricoltura, agenzie di viaggio, editoria, rottami, beni usati, spettacolo, associazioni sportive)
  • l’accertamento e la riscossione.

Le tematiche sono analizzate alla luce delle più recenti novità normative, della prassi nonché della giurisprudenza.

Il volume IVA fa parte della Collana IPSOA Guide e Soluzioni, la collana realizzata da Professionisti per Professionisti con l'innovativo metodo "how to" finalizzato a fornire risposte immediate ed operative.


STRUTTURA DEL VOLUME

PARTE I - OPERAZIONI INTERNE

Capitolo 1 - Cessioni di beni
Capitolo 2 - Prestazioni di servizi
Capitolo 3 - Permute e dazioni in pagamento
Capitolo 4 - Esercizio d’impresa
Capitolo 5 - Esercizio di arti e professioni
Capitolo 7 - Effettuazione delle operazioni
Capitolo 8 – Cash accounting
Capitolo 9 - Operazioni esenti
Capitolo 10 - Cessioni immobiliari
Capitolo 11 - Locazioni immobiliari
Capitolo 12 - Base imponibile
Capitolo 13 - Operazioni accessorie
Capitolo 14 - Aliquote IVA
Capitolo 15 - Agevolazioni prima casa
Capitolo 16 - IVA in edilizia
Capitolo 17 - Reverse charge
Capitolo 18 - Rivalsa
Capitolo 19 - Liquidazioni, versamenti e compensazioni
Capitolo 20 - Detrazione IVA
Capitolo 21 - Rettifica della detrazione
Capitolo 22 - Rimborsi IVA
Capitolo 23 - Rimborsi a soggetti non residenti
Capitolo 24 - Volume d’affari
Capitolo 25 - Esercizio di più attività
Capitolo 26 - Dispensa dagli adempimenti

PARTE II - OPERAZIONI CON L’ESTERO
Capitolo 27 - Identificazione IVA dei soggetti non residenti
Capitolo 28 - Cessioni e acquisti intracomunitari di beni
Capitolo 29 - Immatricolazione dei veicoli di provenienza intracomunitaria
Capitolo 30 - Acquisti e cessioni intracomunitari degli enti non commerciali
Capitolo 31 - Acquisti intracomunitari non imponibili o esenti
Capitolo 33 - Importazioni
Capitolo 34 - Cessioni all’esportazione
Capitolo 35 - Prova delle esportazioni
Capitolo 36 - Triangolazioni
Capitolo 37 - Vendite a catena e quadrangolazioni
Capitolo 38 - Operazioni assimilate alle cessioni all’esportazione
Capitolo 39 - Servizi internazionali
Capitolo 40 - Cessioni di beni a viaggiatori extra-UE
Capitolo 41 - Operazioni con organismi comunitari
Capitolo 42 - Rapporti di scambio con San Marino e la Città del Vaticano
Capitolo 43 - Depositi doganali e fiscali
Capitolo 44 - Clausole INCOTERMS

PARTE III - ADEMPIMENTI
Capitolo 45 - Fatturazione
Capitolo 46 - Fatturazione elettronica e conservazione sostitutiva
Capitolo 47 - Variazione dell’imponibile e dell’imposta
Capitolo 48 - Schede carburante
Capitolo 49 - Registrazione delle operazioni
Capitolo 50 - Registrazione delle operazioni intracomunitarie
Capitolo 51 - Dichiarazione IVA annuale
Capitolo 52 - Comunicazione annuale dati IVA
Capitolo 53 - Spesometro e altre comunicazioni
Capitolo 54 - Dichiarazioni di inizio, variazione e cessazione attività
Capitolo 55 - Semplificazioni per i contribuenti minori
Capitolo 56 - IVA di gruppo
Capitolo 57 - Modelli INTRASTAT
Capitolo 58 - Comunicazione delle operazioni con i paradisi fiscali

PARTE IV - REGIMI SPECIALI
Capitolo 59 - Regime speciale del "mini one stop shop" (MOSS)
Capitolo 60 - Regime speciale per i produttori agricoli
Capitolo 61 - Regime speciale delle agenzie di viaggio
Capitolo 62 - Regime speciale dell’editoria
Capitolo 63 - Rottami e altri materiali di recupero
Capitolo 64 - Regime del margine
Capitolo 65 - Attività spettacolistiche
Capitolo 66 - Società e associazioni sportive dilettantistiche
Capitolo 67 - Opzioni e revoche
Capitolo 68 - Controlli automatici

PARTE V - ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE
Capitolo 69 - Poteri degli uffici
Capitolo 70 - Avviso di accertamento
Capitolo 71 - Termini per l’accertamento
Capitolo 72 - Tipologie di accertamenti
Capitolo 73 - Presunzioni di cessione e di acquisto
Capitolo 74 - Eredi del contribuente
Capitolo 75 - Solidarietà passiva del cessionario
Capitolo 76 - Condono (incompatibilità con il diritto UE)
Capitolo 77 - Istituti deflativi del contenzioso

INDICE ANALITICO

Versione carta
€ 109,00 (-15%) € 92,50
Prevendita -15% fino al 22/2
Novità
A cura di: Jorio Alberto
Editore: Utet Giuridica
Anno: 2016

Disponibile dal 22/2

La nuova disciplina del fallimento si inserisce nella più ampia riforma delle procedure concorsuali prevista dal decreto legge n. 35/2005 e dai decreti successivi. Non si è trattato di una vera e propria rifondazione delle discipline concorsuali, ma di un adattamento allo spirito nuovo di regole ritenute in parte obsolete.

Sull’esempio di altre legislazioni, sono state introdotte regole dirette a valorizzare maggiormente le opportunità di salvaguardia delle imprese in crisi e a disegnare una nuova configurazione dei rapporti tra gli attori delle procedure: debitore, creditori, giudici, organi di gestione e di controllo.

Il volume, strutturato in due tomi, esamina criticamente dottrina e giurisprudenza; in particolare i principali temi trattati sono: la liquidazione coatta amministrativa, gli effetti del fallimento, l'apertura e la chiusura del fallimento, l'esdebitazione, l'accertamento del passivo, il tribunale fallimentare e il concordato fallimentare.

Una parte è dedicata anche al diritto europeo.

PIANO DELL'OPERA

Cap. 1. I presupposti del fallimento
Cap. 2. Liquidazione coatta amministrativa e fallimento
Cap. 3. La cessazione dell’impresa. Obblighi
Cap. 4. L’iniziativa per la dichiarazione di fallimento. L’iniziativa del pubblico ministero
Cap. 5. La competenza per la dichiarazione di fallimento. Il conflitto positivo di competenza
Cap. 6. Diritto europeo
Cap. 7. Istruttoria prefallimentare e trattazione giudiziale dell’insolvenza di impresa
Cap. 8. Il sistema delle impugnazioni. La revoca del fallimento
Cap. 9. Il tribunale fallimentare. La competenza del tribunale fallimentare
Cap. 10. Il giudice delegato
Cap. 11. I reclami endofallimentari
Cap. 12. Il curatore
Cap. 13. Il comitato dei creditori: nomina, funzioni
Cap. 14. Gli effetti del fallimento per il fallito
Cap. 15. Il concorso nel fallimento
Cap. 16 Gli effetti del fallimento per i creditori: creditori privilegiati e chirografari. Compensazione e obbligazioni solidali
Cap. 17 Gli effetti del fallimento sugli atti pregiudizievoli ai creditori
Cap. 18. Le esenzioni dalla revocatoria. Piani attestati. Accordi di ristrutturazione. Concordato preventivo
Cap. 19. Art. 67: Le esenzioni previste dall’art. 67, comma 3, lett. a), b), c), f)
Cap. 20. Gli effetti sui rapporti giuridici preesistenti
Cap. 21. Associazione in partecipazione
Cap. 22. Conto corrente, mandato e commissione
Cap. 23. Il contratto di lavoro
Cap. 24. Il contratto di affitto d’azienda pendente
Cap. 25. Locazione di immobili
Cap. 26. Appalto
Cap. 27. Contratto di assicurazione
Cap. 28. Contratto di edizione
Cap. 29. Clausola arbitrale
Cap. 30. Custodia e amministrazione delle attività fallimentari
Cap. 31. L’accertamento del passivo
Cap. 32. Domande tardive. Insufficienza di attivo. Domande di rivendica e restituzione
Cap. 33. Esercizio provvisorio e affitto d’azienda
Cap. 34. La liquidazione dell’attivo. La vendita dell’azienda. Vendita dei beni mobili e immobili
Cap. 35. La distribuzione dell’attivo e il rendiconto
Cap. 36. La chiusura e la riapertura del fallimento
Cap. 37. La proposta di concordato fallimentare
Cap. 38. Il concordato fallimentare: aspetti procedimentali
Cap. 39. L’esdebitazione fallimentare
Cap. 40. Il fallimento delle società di capitali
Cap. 41. Il fallimento delle società con soci illimitatamente responsabili

Versione carta
€ 160,00 (-15%) € 136,00
Prevendita -15% fino al 22/2

Resta sempre aggiornato e personalizza il tuo Shop!

Riceverai una mail solo quando usciranno le novità che ti interessano
e ShopWKI mostrerà solo i prodotti più affini ai tuoi interessi.

Tutte le pubblicazioni

Cedam Ipsoa Memento Utet_Giuridica Tutti gli editori

Focus

img

Acquista insieme

Aree di interesse