carrello0

La Start-Up Innovativa

Autori Pagamici Bruno
— IPSOA — Anno 2015

- Agevolazioni fiscali
- Credito d'imposta per assunzioni
- Aiuti per spese R&S
- Work for equity/piani di incentivazione
- Deroghe societarie e fallimentari
- Fondo di garanzia PMI

La start-up innovativa, che può essere definita a pieno titolo una nuova forma di impresa, è una società di capitali, anche in forma di cooperativa, avente come oggetto esclusivo o permanente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico.

Nel volume, rivolto a commercialisti, avvocati, consulenti aziendali, manager, operatori economici e imprenditori, l’Autore esamina:

  • le condizioni e i requisiti affinché una società possa essere qualificata come “start-up innovativa”;
  • l’iscrizione alla sezione speciale del Registro delle imprese;
  • gli incentivi e le agevolazioni fiscali destinati agli investimenti in start-up innovative;
  • le agevolazioni per i dipendenti e i collaboratori continuativi;
  • gli strumenti per la raccolta di capitali e l’accesso al credito;
  • le agevolazioni ai fini IVA e le criticità ai fini IRES;
  • il regime agevolativo nazionale “Smart&Start”.

L’analisi tiene conto delle particolari tipologie di start-up innovative operanti in ambito energetico e a vocazione sociale e della start-up innovativa turismo, che ha come oggetto la promozione dell’offerta turistica nazionale, recentemente introdotta dal legislatore. Il volume è aggiornato con le disposizioni del D.L. n. 3/2015 (Investment Compact) che ha modificato il regime agevolativo IVA.

STRUTTURE
1. CONDIZIONI, REQUISITI E DEROGHE
2. ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE-
3. INCENTIVI ALL’INVESTIMENTO IN START-UP INNOVATIVE
4. AGEVOLAZIONI PER LE ASSUNZIONI E I REDDITI DA LAVORO
5. RACCOLTA DI CAPITALI E FACILITAZIONI AL CREDITO
6. NOVITÀ IVA E CRITICITÀ AI FINI IRES
7. I FINANZIAMENTI NAZIONALI

 
ACQUISTA INSIEME
PREVIOUSPrevious
La Start-Up Innovativa + ebook
€ 59,50 +IVA (-36%) € 38,33 +IVA
NEXTNext
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego