carrello0

La mediazione in materia di responsabilità medica e sanitaria

Autori Carrese Carlo , Cimmino Andrea
— ALTALEX EDITORE — Anno 2014

Il D.L. n. 69/2013, convertito in L. n. 98/2013, ha introdotto tra le materie soggette all’obbligo di mediazione quella del risarcimento del danno derivante da responsabilità “medica” e da responsabilità “sanitaria”.

L’opera è suddivisa in tre parti. Nella prima parte è illustrato il funzionamento dei principali strumenti di ADR di carattere generale e settoriale – e i relativi rapporti che tra di essi intercorrono –, con particolare riguardo alle c.d. carte dei servizi sanitari. La seconda parte è interamente dedicata all’analisi della disciplina giuridica della mediazione nel settore della responsabilità medica e sanitaria. In particolare, in questa sede vengono trattate − sia sul piano generale che in relazione alla peculiarità della materia – le questioni inerenti la disciplina della condizione di procedibilità; della clausola di mediazione; della competenza e della specializzazione degli organismi e dei mediatori nella materia medesima; del procedimento di mediazione, dalla proposizione dell’istanza sino alla sua conclusione, alla luce della normativa di legge nonché dei criteri che possono trarsi da prassi operative, Linee Guida e canoni deontologici. Nella terza parte dell’opera, infine, viene approfondita la dinamica della relazione medico-paziente – la cui comprensione appare indispensabile per il mediatore che si proponga di svolgere il proprio compito in maniera veramente incisiva –, nonché la connessa tematica del c.d. “consenso informato” che di tale relazione rappresenta un momento fondamentale, oltre a porre delicate questioni di carattere giuridico cui pure si è ritenuto utile fare cenno.

A chiusura, si è inteso compiere un’approfondita e analitica disamina delle tecniche di comunicazione efficace e delle metodologie finalizzate alla composizione del conflitto, così da fornire al mediatore anche quei necessari strumenti che debbono imprescindibilmente formare parte integrante del suo bagaglio di conoscenza professionale di ogni problem solver.

INDICE DEL VOLUME

PREMESSA

PARTE PRIMA
GLI STRUMENTI DI ADR
di Andrea Cimmino

CAPITOLO I
GLI STRUMENTI DI ADR IN GENERALE E NEL SETTORE SANITARIO

1. I principali strumenti di ADR (negoziazione, mediazione e arbitrato)
1.1. Gli strumenti negoziali
1.2. La mediazione
1.3. Arbitrato
1.4. Rapporti tra mediazione e negoziazione e arbitrato
2. Gli strumenti di ADR nel settore sanitario
2.1. Negoziazione, mediazione e arbitrato
2.2. Segue: le carte dei servizi sanitari


PARTE SECONDA
LA MEDIAZIONE IN MATERIA DI RISARCIMENTO DEL DANNO PER RESPONSABILITÀ
MEDICA E SANITARIA DI CUI AL D.LGS. N. 28/2010
di Andrea Cimmino


CAPITOLO II
LA DISPONIBILITÀ DEL DIRITTO OGGETTO DI MEDIAZIONE


CAPITOLO III
LA MEDIAZIONE OBBLIGATORIA IN MATERIA DI RISARCIMENTO DEL DANNO
PER RESPONSABILITÀ MEDICA E SANITARIA

1. La mediazione quale condizione di procedibilità in materia di responsabilità medica, ai sensi della originaria formulazione dell’art. 5, comma 1, D.Lgs. n. 28/2010
2. La caduta del regime dell’obbligatorietà a seguito della sentenza della Corte costituzionale n. 272/12
3. La mediazione quale condizione di procedibilità in materia di «responsabilità medica e sanitaria», ai sensi dell’art 84, comma 1, lett. b, del Decreto del Fare di cui D.L. n. 69/2013, conv. in L. 98/2013 (art. 5, comma 1-bis, del D.Lgs. n. 28/2010)
4. La «condizione di procedibilità»
4.1. Il dies a quo e il dies ad quem della procedibilità
4.2. La rilevabilità dell’improcedibilità
5. Il regime transitorio

CAPITOLO IV
LA CLAUSOLA DI MEDIAZIONE IN MATERIA DI RISARCIMENTO DANNI
DA RESPONSABILITÀ MEDICO-SANITARIA

1. La mediazione contrattuale
2. Operatività dell’art. 5, comma 5, D.Lgs. n. 28/2010, in materia di risarcimento del danno per responsabilità medica e sanitaria
3. Scelta dell’organismo e principio di evidenza pubblica
4. La forma della clausola di mediazione in materia di risarcimento del danno per responsabilità medica e sanitaria

CAPITOLO V
LA COMPETENZA

1. La competenza dell’organismo e del mediatore nella materia trattata
1.1. L’utilità della competenza specialistica
1.2. Il fondamento normativo
1.3. Competenza nella materia trattata e divieto di denegata mediazione
2. Competenza per territorio
2.1. Il criterio di collegamento territoriale
2.2. Il criterio della prevenzione
2.3. La competenza territoriale e la clausola di mediazione
3. Competenza per valore


CAPITOLO VI
DOMANDA, PROCEDIMENTO, ACCORDO

1. La domanda di mediazione
1.1. La Forma
1.2. Il contenuto
1.3. Gli effetti
2. Il procedimento di mediazione
2.1. Gli adempimenti della fase preliminari e gli incontri di mediazione
2.2. La produzione di documenti e perizie tecniche
2.3. Gli ausiliari del mediatore e gli esperti
2.4. La proposta (tecnica) del mediatore
2.5. La contumacia
3. La conclusione del procedimento di mediazione
3.1. L’esito positivo
3.2. L’esito negativo
3.3. La conclusione della mediazione in materia medica e sanitaria

PARTE TERZA
LA RISOLUZIONE DEI CONFLITTI NELLA RELAZIONE MEDICO-PAZIENTE
di Carlo Carrese

CAPITOLO VII
LA RELAZIONE MEDICO PAZIENTE

1. Evoluzione della relazione medico paziente
2. La complessità della relazione medico-paziente
3. Una relazione di fiducia
4. Una relazione parzialmente paritaria
5. L’importanza dei ruoli nella relazione
6. La reazione vista dal paziente
7. La relazione vista dal medico
8. La medicina difensiva
9. La medicina difensiva

CAPITOLO VIII
IL CONSENSO INFORMATO

1. Il consenso informato in generale
2. Cenni storici del Consenso Informato
3. Fondamento giuridico del consenso informato
4. Il contenuto del consenso informato
5. Modalità di acquisizione del consenso
6. I tempi del consenso Informato
7. Il modulo di consenso informato
8. Rifiuto di prestare il consenso e Assistenza d’urgenza
9. Conseguenze della mancata acquisizione di un valido consenso informato
10. Requisiti di validità del consenso informato
11. Riflessi psicologici

CAPITOLO IX
LA MEDIAZIONE IN AMBITO MEDICO

1. Il conflitto
2. Contrasto e conflitto
3. Il conflitto nell’ambito della relazione medico paziente
4. Stereotipi e pregiudizi
5. Motivazioni delle azioni giudiziarie
6. Dinamiche della lite giudiziaria
7. La mediazione in generale
8. Mediazione valutativa
9. Mediazione facilitativa
10. La mediazione trasformativa
11. L’importanza della comunicazione
12. Sapere porre le domande
13. Ascolto attivo
14. Gli ostacoli all’ascolto attivo
15. Tecniche specifiche del mediatore trasformativo
16. Le parti nella mediazione da responsabilità medica
17. Gestione della mediazione multiparti
18. La preparazione e la professionalità del mediatore
19. Il mediatore e le emozioni
20. Durante la mediazione
21. I mediatori ausiliari e i consulenti tecnici
22. Considerazioni conclusive

INDICE ANALITICO
BIBLIOGRAFIA

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Danno e Responsabilità
€ 215,00 (-50%) € 107,50
NEXTNext
Attendere prego