La nuova cooperazione giudiziaria penale

La nuova cooperazione giudiziaria penale

Dalle modifiche al codice di procedura penale all'ordine europeo di indagine

Autori: Marchetti Maria Riccarda, Selvaggi Eugenio mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2019

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il rinnovato interesse del legislatore per la cooperazione giudiziaria in materia penale ha portato ad una serie di modifiche della normativa vigente sia sotto il profilo dell’inserimento di nuovi istituti nel tessuto normativo nazionale, sia sotto quello della novazione di quelli già esistenti che necessitavano di un adeguamento alle esigenze emerse nel corso degli anni.

Di tale opportuna modernizzazione, da cui sono derivate sostanziose modifiche anche strutturali, si è reso necessario valutare attentamente la portata pure con riferimento alla compatibilità con le ordinarie regole processuali. E d’altra parte – considerata l’evoluzione degli strumenti sovranazionali non solo di matrice europea – l’esigenza di un aggiornamento della normativa nazionale risultava non più rinviabile e proprio per questo il legislatore ha colto l’occasione per tentare la razionalizzazione e lo snellimento della disciplina esistente in tale settore così da renderla maggiormente efficiente.
Obiettivo del volume è l’analisi volta a verificare la reale portata dell’attuale normativa anche al fine di valutare se la “nuova” cooperazione giudiziaria disegnata dal nostro legislatore e da quello sovranazionale possa effettivamente raggiungere lo scopo al quale è stata preordinata.

Indice sintetico
Parte prima - Le modifiche al codice di procedura penale
- Le variazioni in tema di gerarchia delle fonti. I princìpi generali
- L’estradizione
- La “nuova” assistenza giudiziaria: le rogatorie dall’estero e per l’estero
- Le modifiche in tema di effetti delle sentenze penali straniere e di esecuzione all’estero delle sentenze penali italiane
- Il trasferimento dei procedimenti penali
Parte seconda - L’assistenza giudiziaria tra i paesi membri dell’UE
- Genesi della Convenzione. La tardiva ratifica e la sua attuale operatività
- I problemi di diritto transitorio e l’intreccio tra gli strumenti vigenti. Una bussola per l’interprete
- Il principio del reciproco riconoscimento e la sua attuazione nel diritto interno
- I presupposti e i limiti dell’ordine di indagine europeo nella procedura passiva
- Il procedimento passivo di riconoscimento ed esecuzione (artt. 4-6, 8, 12-14 d.lgs. n. 108/2017)
- La procedura attiva
Parte terza - I nuovi strumenti dell’assistenza giudiziaria
- Le squadre investigative comuni
- Le operazioni di infiltrazione
- Le indagini bancarie
- Le intercettazioni telefoniche
- Il trasferimento temporaneo di soggetti detenuti per indagini o assunzione di prove
- Le videoconferenze e le conferenze telefoniche transnazionali
C’è un altro mondo là fuori: ovvero il futuro della cooperazione giudiziaria

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2019

Codice

OFFCaEb

Editore

Cedam

Categoria

Offerte Carta Ebook

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

LA MIA BIBLIOTECA

Info eBook

Un ebook è un libro in formato digitale consultabile da differenti dispositivi quali PC (Windows e Mac), tablet (android e Apple), smartphone (android e Apple).

Tutti i nostri ebook sono realizzati in formato PDF o ePUB protetti con i DRM Adobe per salvaguardare il diritto d’Autore ed evitare copie illegali.

Per leggerli è necessario avere una propria utenza Adobe (gratuita) da associare ai dispositivi su cui si intende scaricare l’eBook. Ogni eBook può essere scaricato su 6 differenti dispositivi.

Per maggiori dettagli sui nostri eBook, clicca qui

 



Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping