Casi e Questioni in Tema di Negozi di Destinazione

Casi e Questioni in Tema di Negozi di Destinazione

Autori: Bartoli Saverio, Fabio Clauser, Laroma Jezzi Philip Mostra di più Mostra meno

Data di pubblicazione: 01/2019

Casi e Questioni in Tema di Negozi di Destinazione
Prevendita - Disponibile da Non disponibile su ShopWKI Disponibile Scopri di più

IVA Assolta

Iva esclusa

IVA Assolta

Iva esclusa

Omaggio

IVA Assolta

Questo prodotto sarà disponibile da 30/01/2019

Questo prodotto sarà disponibile da 30/01/2019

Questo prodotto sarà disponibile da 30/01/2019

L'offerta collana comprende i seguenti volumi: La forma degli atti notarili + Volontaria giurisdizione e regime patrimoniale della famiglia + Società di persone + Società di capitali e cooperative + Successioni per causa di morte + Diritto reali + Obbligazioni + Atti tra vivi di diritto commerciale + Atti mortis causa + Codice Società

Descrizione

ll trust interno, l’atto di destinazione e l’affidamento fiduciario sono negozi destinatori a causa variabile e fonte di un fenomeno di separazione patrimoniale.
Essi, fin dalla loro comparsa nel nostro ordinamento giuridico (avvenuta, rispettivamente, nel 1992, nel 2006 e nel 2008) hanno posto l'interprete di fronte a complesse e rilevanti questioni giuridiche in ambito non solo civilistico, ma anche commerciale, tributario e penale, a titolo esemplificativo:
- l’ammissibilità o meno di un atto di destinazione testamentario
- la possibilità di procedere al risanamento o alla liquidazione di un’impresa in crisi mediante un trust interno
- la possibilità di sottoporre a sequestro e confisca i beni conferiti in trust

Il volume contiene un’ampia selezione di tali questioni ed auspica di poter costituire, tanto per lo studioso quanto per l’operatore del diritto, un valido strumento per affrontarle.

STRUTTURA

PARTE I
Diritto civile
Capitolo 1 - Il trust interno (di Saverio Bartoli)
Capitolo 2 - Il trust interno autodichiarato (di Saverio Bartoli)
Capitolo 3 - L’alienazione del bene in trust in violazione del programma destinatorio (di Saverio Bartoli)
Capitolo 4 - L’attribuzione mortis causa al trustee (di Saverio Bartoli)
Capitolo 5 - La “conversione” di un fondo patrimoniale in un trust (di Saverio Bartoli)
Capitolo 6 - La surrogazione reale nell’atto di destinazione (di Saverio Bartoli)
Capitolo 7 - La separazione patrimoniale prodotta dall’atto di destinazione (di Saverio Bartoli)
Capitolo 8 - L’atto di destinazione ed il gestore in regime di comunione legale (di Saverio Bartoli)
Capitolo 9 - L’atto di destinazione e la successione mortis causa del gestore (di Saverio Bartoli)
Capitolo 10 - L’atto di destinazione testamentario (di Saverio Bartoli)
Capitolo 11 - L’attribuzione mortis causa al gestore nell’atto di destinazione (di Saverio Bartoli)
Capitolo 12 - L’alienazione del bene oggetto di atto di destinazione in violazione del programma destinatorio (di Saverio Bartoli)
Capitolo 13 - Il negozio di affidamento fiduciario (di Saverio Bartoli)
Capitolo 14 - La separazione patrimoniale nel negozio di affidamento fiduciario (di Saverio Bartoli)
Capitolo 15 - La surrogazione reale nel negozio di affidamento fiduciario (di Saverio Bartoli)
Capitolo 16 - L’alienazione del bene oggetto di negozio di affidamento fiduciario in violazione del programma destinatorio (di Saverio Bartoli)
Capitolo 17 - La legittimazione passiva rispetto all’azione di riduzione nei confronti di un trust interno o di un atto di destinazione lesivi della legittima (di Saverio Bartoli)
Capitolo 18 - Il principio di personalità della volizione liberale nel trust interno, nell’atto di destinazione e nel negozio di affidamento fiduciario stipulati con atto inter vivos (di Saverio Bartoli)

PARTE II
Diritto commerciale
Capitolo 1 - L’esercizio di un’attività d’impresa mediante trust interno, atto di destinazione o negozio di affidamento fiduciario (di Saverio Bartoli)
Capitolo 2 - Il risanamento o la liquidazione di un’impresa in crisi mediante un trust interno, un atto di destinazione o un negozio di affidamento fiduciario (di Saverio Bartoli)
Capitolo 3 - Il trust interno, l’atto di destinazione ed il negozio di affidamento fiduciario nel piano di concordato preventivo del debitore (di Saverio Bartoli)
Capitolo 4 - Il trust interno, l’atto di destinazione ed il negozio di affidamento fiduciario nel piano di concordato preventivo del debitore supportato da beni di un terzo (di Saverio Bartoli)
Capitolo 5 - La chiusura anticipata di una procedura fallimentare mediante un trust interno (di Saverio Bartoli)

PARTE III
Diritto penale
Capitolo 1 - Il trustee e il reato di appropriazione indebita (di Fabio Clauser)
Capitolo 2 - I soggetti del trust e i delitti di riciclaggio, auto-riciclaggio e interposizione fittizia (di Fabio Clauser)
Capitolo 3 - I soggetti del trust al cospetto delle fattispecie disciplinate dal D.Lgs. n. 74/2000 e del reato di mancata esecuzione di un provvedimento del giudice (di Fabio Clauser)
Capitolo 4 - I beni in trust, il sequestro preventivo e la confisca (di Fabio Clauser)

PARTE IV
Diritto tributario
Capitolo 1 - Costituzione e dotazione del trust nell’imposizione indiretta nella prassi e nella giurisprudenza (di Philip Laroma Jez-zi)
Capitolo 2 - Dotazione del trust e imposizione indiretta: profili ricostruttivi (di Philip Laroma Jezzi)
Capitolo 3 - Dotazione del trust e imposizione indiretta: profili applicativi (di Philip Laroma Jezzi)
Capitolo 4 - Mutamento del trustee, dei guardiani e dei beneficiari (di Philip Laroma Jezzi)

Autori / Editori

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

01/2019

Codice

OFFCaEb

Editore

Utet Giuridica

Categoria

Offerte Carta Ebook

Tags

Collana "Manuali Notarili" di Lodovico Genghini

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

LA MIA BIBLIOTECA

Serie

Acquista insieme e risparmia

Collana "Manuali Notarili" di Lodovico Genghini

Questo pacchetto include:

Info eBook

Un ebook è un libro in formato digitale consultabile da differenti dispositivi quali PC (Windows e Mac), tablet (android e Apple), smartphone (android e Apple).

Tutti i nostri ebook sono realizzati in formato PDF o ePUB protetti con i DRM Adobe per salvaguardare il diritto d’Autore ed evitare copie illegali.

Per leggerli è necessario avere una propria utenza Adobe (gratuita) da associare ai dispositivi su cui si intende scaricare l’eBook. Ogni eBook può essere scaricato su 6 differenti dispositivi.

Per maggiori dettagli sui nostri eBook, clicca qui

 



Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping