carrello0

Offerta 3 Volumi: Fallimento + Commissario e liquidatore giudiziale + Curatore fallimentare

Fallimento e le altre procedure concorsuali

+

Commissario e liquidatore giudiziale

+

Curatore fallimentare

In offerta speciale a soli € 184,00 anzichè € 245,00

SCONTO 25%!

SPEDIZIONE GRATUITA CON CORRIERE ESPRESSO

PRODOTTI INCLUSI IN QUESTA OFFERTA
Fallimento e altre procedure concorsuali

La Guida, alla sua III edizione, si aggiorna sia nella parte fallimentare che in quella della crisi d'impresa, a partire da un primo commento alla Legge n. 155/2017 (Delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell'insolvenza). Aggiornamento eseguito con la cura e la professionalità che caratterizzano lo Studio legale NCTM, curatore dell'Opera sin dalla prima edizione.
Servendosi della partecipazione di un pool di autori con differenti competenze (avvocati civilisti, penalisti, amministrativisti, dottori commercialisti), lo Studio ha analizzato ciascun’area del diritto fallimentare sotto tutti i profili - sostanziali, processuali, fiscali, penali, contabili - offrendo una visione completa di ambiti sempre più complessi ed interconnessi.

Arricchiscono il testo esempi, adempimenti, clausole contrattuali, schemi riepilogativi, case history, segnalazioni bibliografiche per ulteriori approfondimenti.

STRUTTURA DEL VOLUME

PARTE I – FALLIMENTO
CAP. 1 - I CARATTERI GENERALI DEL FALLIMENTO
CAP. 2 - L’IMPRENDITORE SOGGETTO AL FALLIMENTO
CAP. 3 - I PRESUPPOSTI OGGETTIVI DEL FALLIMENTO
CAP. 4 - IL PROCEDIMENTO PER LA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO
CAP. 5 - LE IMPUGNAZIONI. LA REVOCA DEL FALLIMENTO
CAP. 6 - GLI EFFETTI IMMEDIATI DELLA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO
CAP. 7 - IL GIUDICE DELEGATO E IL TRIBUNALE FALLIMENTARE. IL RECLAMO
CAP. 8 - L’AMMINISTRAZIONE DEL PATRIMONIO FALLIMENTARE
CAP. 9 - LA DETERMINAZIONE DEL PATRIMONIO FALLIMENTARE
CAP. 10 - LE AZIONI PER LA REINTEGRAZIONE DEL PATRIMONIO
CAP. 11 - LA GESTIONE DEI CONTRATTI IN CORSO DI ESECUZIONE
CAP. 12 - IL CONCORSO TRA CREDITORI
CAP. 13 LA VERIFICA DEL PASSIVO
CAP. 14 - LA LIQUIDAZIONE DELL’ATTIVO
CAP. 15 - LA RIPARTIZIONE DELL’ATTIVO
CAP. 16 - LA CHIUSURA DEL FALLIMENTO
CAP. 17 - L’ESDEBITAZIONE
CAP. 18 – IL CONCORDATO FALLIMENTARE
CAP. 19 - IL FALLIMENTO DELLE SOCIETÀ
CAP. 20 - GLI ASPETTI FISCALI DEL FALLIMENTO
CAP. 21 - I REATI FALLIMENTARI

PARTE II – I CONCORDATI E GLI ACCORDI DI RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI
CAP. 1 - LE RAGIONI E LE PROSPETTIVE DEL RICORSO AL CONCORDATO PREVENTIVO
CAP. 2 - IL PIANO PROPOSTO DALL’IMPRESA IN CRISI
CAP. 3 - LA DOMANDA DI CONCORDATO
CAP. 4 - GLI EFFETTI DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONCORDATO. LA FASE SUCCESSIVA AL DEPOSITO DEL RICORSO
CAP. 5 - LA POSIZIONE DEI CREDITORI PRIVILEGIATI E CHIROGRAFARI DELL’IMPRESA
CAP. 6 - GLI ORGANI DELLA PROCEDURA
CAP. 7 - LE FASI DELLA PROCEDURA
CAP. 8 - GLI EFFETTI DELL’OMOLOGAZIONE DEL CONCORDATO
CAP. 9 - LE IPOTESI D’INSUCCESSO DELL’INIZIATIVA CONCORDATARIA E RELATIVE CONSEGUENZE
CAP. 10 - LA TRANSAZIONE FISCALE
CAP. 11 - ASPETTI FISCALI
CAP. 12 - IL CONCORDATO FALLIMENTARE
CAP. 13 - L’OMOLOGAZIONE DELLA PROPOSTA
CAP. 14 - GLI EFFETTI DEL CONCORDATO
CAP. 15 - L’ESECUZIONE DEL CONCORDATO
CAP. 16 - L’ANNULLAMENTO E LA RISOLUZIONE DEL CONCORDATO
CAP. 17 - ASPETTI FISCALI DEL CONCORDATO FALLIMENTARE
CAP. 18 - GLI ACCORDI DI RISTRUTTURAZIONE
CAP. 19 - LA DOMANDA DI OMOLOGAZIONE DELL’ACCORDO
CAP. 20 - GLI EFFETTI DELLA PUBBLICAZIONE DELL’ACCORDO DI RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI
CAP. 21 - IL PROCEDIMENTO PER L’OMOLOGAZIONE DELL’ACCORDO
CAP. 22 - ACCORDI DI RISTRUTTURAZIONE E PIANI ATTESTATI: ASPETTI FISCALI
CAP. 23 - I PIANI ATTESTATI

PARTE III – LA COMPOSIZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO
CAP. 1 - I PRESUPPOSTI COMUNI E I PRINCIPI GENERALI DELLA DISCIPLINA DEL SOVRAINDEBITAMENTO
CAP. 2 - L’ACCORDO DI RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI
CAP. 3 - IL PIANO DEL CONSUMATORE
CAP. 4 - LA LIQUIDAZIONE DEL PATRIMONIO

PARTE IV - L'AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DELLE GRANDI IMPRESE IN STATO DI INSOLVENZA
CAP. 1 - INQUADRAMENTO GENERALE
CAP. 2 - CONDIZIONI E REQUISITI DI AMMISSIONE
CAP. 3 - DICHIARAZIONE DELLO STATO DI INSOLVENZA E FASE GIURISDIZIONALE
CAP. 4 - L’AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA
CAP. 5 - DEFINIZIONE ED ESECUZIONE DEL PROGRAMMA
CAP. 6 - L’IMPUGNAZIONE DEGLI ATTI DEL COMMISSARIO STRAORDINARI
CAP. 7 - ACCERTAMENTO DEL PASSIVO E RIPARTO DELL’ATTIVO
CAP. 8 - CESSAZIONE DELLA PROCEDURA
CAP. 9 - AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA E GRUPPI DI IMPRESE
CAP. 10 - AZIONI DI RESPONSABILITÀ ED AZIONI REVOCATORIE
CAP. 11 - ASPETTI FISCALI
CAP. 12 - REQUISITI PER L’AMMISSIONE IMMEDIATA, PROCEDIMENTO ED EFFETTI
CAP. 13 - IL COMMISSARIO STRAORDINARIO E IL PROGRAMMA
CAP. 14 - ACCERTAMENTO E FUNZIONI DELL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA. ALTRI ORGANI DELLA PROCEDURA
CAP. 15 - ACCERTAMENTO DEL PASSIVO E AZIONI REVOCATORIE
CAP. 16 - SALVAGUARDIA DEL GRUPPO DI IMPRESE
CAP. 17 - IL CONCORDATO E LA CESSAZIONE DELLA PROCEDURA

PARTE V – LA LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
CAP. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI E AMBITO DI APPLICAZIONE
CAP. 2 - IMPRESE SOGGETTE A LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
CAP. 3 - L’APERTURA DELLA PROCEDURA E RELATIVI EFFETTI
CAP. 4 - GLI ORGANI DELLA PROCEDURA
CAP. 5 - LA FASE DI ACCERTAMENTO DEL PASSIVO
CAP. 6 - LA FASE DI LIQUIDAZIONE
CAP. 7 - LA RIPARTIZIONE DELL’ATTIVO
CAP. 8 - LA CHIUSURA DELLA PROCEDURA
CAP. 9 - IL CONCORDATO
CAP. 10 - LE FUNZIONI AMMINISTRATIVE

Editore: Ipsoa
Anno: 2017
€ 100,00 (-15%) € 85,00
Aggiungi
+ 3 opzioni di acquisto
Commissario e liquidatore giudiziale
A cura di: Monteleone Michele

Il libro fornisce un quadro d’insieme di tutti gli aspetti inerenti il ruolo e le responsabilità del Commissario e del Liquidatore Giudiziale, anche a seguito dell’attuale stagione di riforme, culminata con l’emanazione della delega di cui alla L. 19/10/2017, n. 155 (G.U. 30/10/2017, n. 254) per la riforma organica delle procedure concorsuali.
> Leggi il capitolo "IL COMMISSARIO GIUDIZIALE NEL CONCORDATO CON RISERVA"

Si sviluppa il tema della tripartizione delle funzioni riconnesse alla figura commissariale:
- vigilanza
- consulenza
- informazione

Gli Autori forniscono soluzioni concrete, idonee a delimitare la sfera di controllo sulla corretta gestione dell’impresa e del patrimonio del debitore, fino a giungere agli adempimenti post-omologa nella fase meramente esecutiva.
Vengono analizzate, altresì, tutte le attività di gestione patrimoniale, funzionali alla realizzazione dei cespiti ceduti dal debitore, compresi profili di criticità connessi alla legittimazione processuale, attiva e passiva, del Liquidatore Giudiziale.
Completa la trattazione l’approfondimento dei profili penali, tributari e aziendalistici, imprescindibili per il corretto espletamento dell’incarico. Il volume è corredato anche dei casi concreti più rilevanti.

STRUTTURA DEL VOLUME

Presentazione
(S. Pacchi)
Parte I - Il commissario giudiziale
Capitolo 1 - Funzione e ruolo del commissario giudiziale (M. Monteleone)
Capitolo 2 - La nomina del commissario giudiziale (M. Monteleone)
Capitolo 3 - Il commissario giudiziale nel concordato con riserva (V. Moccia)
Capitolo 4 - Gli adempimenti iniziali (M. Monteleone)
Capitolo 5 - La redazione dell’inventario dei beni (V. Moccia)
Capitolo 6 - La relazione ex art. 172 L.Fall. (M. Monteleone)
Capitolo 7 - il ruolo del commissario giudiziale in caso di proposte ed offerte concorrenti (M. Cuoco)
Capitolo 8 - Il ruolo del commissario giudiziale nel sub-procedimento di revoca (M. Monteleone)
Capitolo 9 - L’adunanza dei creditori (M. Monteleone)
Capitolo 10 - gli adempimenti successivi (M. Monteleone)
Capitolo 11 - Gli adempimenti post-omologa: funzioni e compiti del commissario giudiziale nella fase esecutiva (M. A. Guerra)
Capitolo 12 - Il Commissario Giudiziale nel concordato in continuità (M. Pollio)
Capitolo 13 - Il commissario giudiziale nella gestione della società pubblica (L. D’Orazio)
Parte II - Il liquidatore giudiziale - (Disciplina concorsuale)
Capitolo 1 - Ruolo e funzioni del liquidatore giudiziale (A. P. Morcone)
Capitolo 2 - profili operativi (A. P. Morcone)
Capitolo 3 - Aspetti processuali dell’attività liquidatoria (A. P. Morcone)
Capitolo 4 - Esecuzione del concordato (A. P. Morcone)
Parte III - Il valore dell’azienda e del fitto di azienda nel concordato
Capitolo 1 - Introduzione: La valutazione delle aziende in crisi e procedure concorsuali (A. Gitto)
Capitolo 2 - La valutazione dei beni aziendali nel concordato preventivo (A. Gitto)
Capitolo 3 - La valutazione delle aziende in crisi conclamata (A. Gitto)
Capitolo 4 - La determinazione del canone di affitto d’azienda (A. Gitto)
Parte IV - La disciplina penalistica
Capitolo 1 - I reati fallimentari dell’imprenditore e del commissario del concordato preventivo ex art. 236 L.Fall. (L. Giarratana)
Parte V - La fiscalità del concordato preventivo
Capitolo 1 - La variabile tributaria e il ruolo degli organi giudiziali (P. P. Papaleo)
Appendice (M. Monteleone)
Indice analitico

Editore: Ipsoa
Anno: 2018
€ 85,00 (-15%) € 72,00
Aggiungi
+ 4 opzioni di acquisto
Curatore fallimentare
A cura di: Monteleone Michele
Autori: AA.VV .

Il manuale offre ai professionisti un quadro d’insieme di tutti gli aspetti inerenti alla corretta gestione delle procedure fallimentari. Gli Autori delineano il ruolo del Curatore Fallimentare, divenuto figura centrale tratteggiando partitamente sia i profili più prettamente giuridici che quelli di gestione economico-aziendalistica della procedura.

Nella prima parte del volume, attraverso la prospettazione di indicazioni concrete e coordinate di orientamento (desunte dalla prassi), si perviene alla univoca soluzione delle questioni applicative controverse, anche attraverso l’esame delle disposizioni normative di riferimento, reinterpretate alla luce della recente novella legislativa introdotta con il D.L. 83/2015, convertito in L. 132/2015, nonché con il D.L. n. 59/2016, convertito in L. 119/2016, fino a giungere all’ultimo D.L. del 22/10/2016, n. 193, convertito in Legge 01/12/2016, n. 225.

La variegata ed aggiornata illustrazione di tutte le tematiche afferenti il governo della procedura fallimentare, insieme all’approfondimento anche teorico di ogni istituto esaminato, rende il lavoro, un utile e funzionale strumento di consultazione.

> Leggi il capitolo "Applicabilità del novellato art. 118, comma 2, l. fall.: profilo temporale della riforma"

L’opera si avvale, inoltre, della collaborazione di specialisti dei settori aziendalistico, fiscale/tributario e penale. Completano la trattazione le Formule finali.

Editore: Ipsoa
Anno: 2017
€ 60,00 (-15%) € 51,00
Aggiungi
+ 4 opzioni di acquisto
Codice: 702476800