Purezza e redenzione. Jean-Jacques Rousseau e il diritto naturale
NUOVO

Purezza e redenzione. Jean-Jacques Rousseau e il diritto naturale

Autori: Berti Francesco mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2021

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

La purezza è la condizione a cui deve aspirare chi voglia affrontare un percorso di redenzione dai mali che affliggono la società: il dispotismo, la disuguaglianza, la corruzione. La liberazione dell’uomo non può che consistere, per Rousseau, in un movimento di purificazione, di ritorno all’ideale della purezza per mezzo di una mondazione dagli agenti corruttori, in primis l’individualismo. Essa potrà darsi, come redenzione individuale, in accordo con i precetti del diritto naturale, oppure come redenzione collettiva, in un percorso di sublimazione del diritto naturale, i cui valori dovranno essere ripensati in una dimensione precipuamente politica, di rinnovamento radicale della società.

Autori / Editori

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2021

Supporto

Carta

Carta

184 pagine

ISBN

9788813376604

Codice

00250253

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Tags

Biblioteca di lex naturalis

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

LA MIA BIBLIOTECA

Serie

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping