Nuove pagine di criminologia

Nuove pagine di criminologia

Dalle origini agli orizzonti del terzo millennio

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2017

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il volume - rivolto a una platea ampia di lettori (studenti, professionisti, operatori sociali) - offre una visione generale e aggiornata della criminologia e della sua complessa natura interdisciplinare, una rappresentazione strutturata su due livelli.

Il primo ripercorre l’evoluzione del pensiero criminologico, dalle più remote radici culturali sino alle manifestazioni attuali, affrontando l’analisi dei campi d’indagine classici (metodologia della ricerca, interpretazione clinica e socio-culturale del crimine, prevenzione e trattamento della devianza, vittimologia) sui quali si è sviluppato il confronto dialettico tra i tanti differenti approcci di studio.

Nel secondo livello vengono approfonditi temi che si differenziano dai contenuti tradizionali della disciplina e che ne caratterizzano i percorsi post-moderni, quali la percezione collettiva della sicurezza, la prevenzione urbanistica del crimine, i reati informatici, la delinquenza stradale, le manifestazioni di devianza legate alle migrazioni ed alla globalizzazione. Tutte realtà che rivestono importanza primaria nella società contemporanea

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratto del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2017

Editore

Cedam

ISBN

9788813363260

Codice

00217541

Categoria

Libri

Supporto

Carta

Carta

VIII-290 pagine

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello