Master online HSE Manager con Certificazione UNI 11720

Master online HSE Manager con Certificazione UNI 11720

Empowerment dell'ambiente e della sicurezza in azienda

Master online HSE Manager con Certificazione UNI 11720
Prevendita - Disponibile da Non disponibile su ShopWKI Disponibile Scopri di più

IVA Assolta

Iva esclusa

IVA Assolta

Iva esclusa

Omaggio

IVA Assolta

Descrizione


I MODULO - SISTEMA NORMATIVO RELATIVO A HSE

Sistema normativo relativo a HSE

Ambiente e Sicurezza: focus ambiente e introduzione sicurezza
  • Le definizioni di base: ambiente, aspetti e impatti ambientali: individuazione e correlazione
  • La gestione degli aspetti ambientali: analisi e allineamento su principi, campo di applicazione e struttura del D.Lgs. 152/2006 e normativa correlata
  • I concetti di prevenzione, rischio, pericolo: la visione dell'HSE Manager
  • La gestione della salute e sicurezza sul lavoro: analisi e allineamento su principi, campo di applicazione e struttura del D.Lgs. 81/2008 e normativa correlata (prevenzione incendi, rischi rilevanti e norme tecniche)

Sistema normativo relativo a HSE
Responsabilità amministrativa delle società e degli enti
  • Responsabilità amministrativa delle società e degli enti: principi, campo di applicazione e struttura del D.Lgs. 231/2011 con focus sui temi della sicurezza e dell'ambiente
  • Documentazione a supporto della conformità normativa, analisi casi studio: sistemi di deleghe e incarichi, organigramma, ruoli e responsabilità sul mondo HSE

LESSONS LEARNED
  1. Comprendere la panoramica della normativa in materia di HSE in Italia ed Europa
  2. Conoscere il funzionamento del sistema delle deleghe ed i requisiti minimi documentali a supporto necessari per gestire i sistemi sicurezza e ambiente

II MODULO - LA GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE

Hs Management
  • La valutazione e la gestione del rischio HS in azienda: la redazione del DVR
  • La pianificazione delle attività HS in azienda, a partire dalla valutazione dei rischi
  • Metodi per un HS management efficace
TEAM WORK
CSI: considerazioni dalla scena dell'infortunio.

Sicurezza negli ambienti di lavoro
  • La valutazione e la gestione del rischio riferito agli ambienti di lavoro
  • La valutazione e la gestione del rischio elettrico, incendio, esplosione
  • La valutazione e la gestione delle attrezzature e l'attuazione della direttiva macchine
  • Obblighi connessi ai contratti di appalto: cantieri e ditte esterne

Igiene industriale
  • Approcci manageriali all'igiene industriale e la figura dell'igienista industriale
  • La valutazione e la gestione del rischio dovuto all'esposizione ad agenti chimici, amianto, fibre artificiali vetrose, nanomateriali e agenti biologici
  • La valutazione e la gestione del rischio dovuto all'esposizione agli agenti fisici: rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche, microclima
  • La valutazione e la gestione del rischio dovuto all'esposizione a radiazioni ionizzanti
  • La valutazione e la gestione del rischio relativi a ergonomia e stress lavoro correlato
  • Rischi emergenti
  • Il ruolo della medicina del lavoro

LESSON LEARNED
  1. Saper impostare un Risk assessment finalizzato alla individuazione e valutazione dei rischi
  2. Comprendere i principali contenuti di un Documento di Valutazione dei Rischi e affrontare con agilità la sua redazione e il relativo aggiornamento
  3. Aver chiari i riferimenti normativi per i rischi specifici relativi alla sicurezza e all'igiene sul lavoro

III MODULO - LA GESTIONE DELL'AMBIENTE

La normativa e la gestione ambientale
  • La normativa ambientale (il D.Lgs. n. 152/2006 e la normativa a corredo) e la gestione degli aspetti ambientali
  • Le autorizzazioni ambientali: l'Autorizzazione Unica Ambientale, l'Autorizzazione Integrata Ambientale e la Valutazione di Impatto Ambientale
  • Focus sulla gestione dei rifiuti da parte di un'Organizzazione: adempimenti e rischi
  • La valutazione e la gestione del rischio HS in azienda: la redazione del DVR
  • La pianificazione delle attività HS in azienda, a partire dalla valutazione dei rischi
  • Metodi per un HS management efficace

TEAM WORK
Attività di analisi e classificazione dei rifiuti
Analisi di casi di studio focalizzati sulla gestione dei rifiuti
Analisi di un'AUA

LESSON LEARNED
  1. Saper individuare e analizzare gli aspetti ambientali di un'Organizzazione
  2. Saper valutare i rischi ambientali e le azioni di prevenzione
  3. Saper individuare gli adempimenti normativi in materia di ambiente
  4. Saper correttamente classificare i rifiuti e conoscere i relativi adempimenti

IV MODULO - IL RISCHIO INDUSTRIALE

Antincendio e Seveso
  • La normativa antincendio: principi, campo di applicazione e struttura del codice di prevenzione incendi
  • I nuovi decreti "CONTROLLI", "GSA" e "MINICODICE", dopo il DM 10/03/1998
  • Il quadro normativo in materia di prevenzione dei rischi di incidenti rilevanti (RIR) e il Decreto Legislativo n. 105 del 26 giugno 2015, recepimento della Direttiva 2012/18/UE (Seveso III): gli adempimenti del Gestore
  • La verifica di assoggettabilità degli stabilimenti RIR

ESERCITAZIONE
Analisi delle correlazioni del D.Lgs. 105/15 con i decreti legislativi 81/08 e 152/06 ss.mm.ii.

CASE STUDY
Verifica dell'assoggettabilità alla normativa Seveso di uno Stabilimento

LESSON LEARNED
  1. Conoscere i riferimenti e i principali requisiti relativi alla gestione della sicurezza in ambito industriale e RIR

V MODULO - I SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTE E SICUREZZA E I MODELLI DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO AZIENDALI

Sistemi di gestione integrati e Sistemi di gestione ambientale
  • I sistemi di gestione integrati: la struttura di alto livello e i requisiti comuni alle norme sui sistemi di gestione
  • I sistemi di gestione ambientale
  • Le norme ISO 14001:2015 e EMAS: principali requisiti delle norme e differenze

Sistemi di gestione salute e sicurezza sul lavoro
  • I sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro
  • I sistemi di gestione SSL: i principali requisiti della ISO 45001:2018
  • I sistemi di gestione RIS: la ISO 10617: 2019
  • Le figure professionali: l'HSE Manager (UNI 11720:2018) e l'igienista industriale (UNI 11711:2018)

TEAM WORK
Analisi ambientale: individuazione degli aspetti ambientali e degli obblighi di conformità di un'organizzazione
Piano di miglioramento di un'azienda

CASE STUDY
Case study su eventi avversi affrontati e analizzati in sede di riunione OdV

LESSON LEARNED
  1. Acquisire i principali requisiti dei sistemi di gestione ambiente e sicurezza
  2. Comprendere la corretta integrazione dei differenti sistemi di gestione
  3. Comunicare correttamente all'interno della azienda l'importanza dei sistemi di gestione e gli aspetti correlati
VI MODULO - AUDIT DEI SISTEMI DI GESTIONE

Audit dei sistemi di gestione
  • I principi fondamentali degli Audit dei Sistemi di Gestione Aziendali
  • Panorama di riferimento per la valutazione e la certificazione di Sistemi di Gestione
  • Lo standard di riferimento: principi base
  • L'Audit secondo la norma UNI EN ISO 19011:2018
  • Preparazione del piano di Audit, degli obiettivi e dei documenti di lavoro
  • Determinazione e valutazione dei rischi e opportunità del programma di Audit
  • Liste di riscontro (check-list) e moduli di registrazione
  • Raccolta e verifica delle informazioni
  • Analisi delle evidenze e delle risultanze dell'Audit
  • La scrittura delle Non Conformità
  • Il Rapporto di Audit e la chiusura dell'Audit
  • L'implementazione delle azioni correttive e preventive
  • Valutazione della competenza degli Auditor: istruzione, formazione, addestramento ed esperienza

Modelli di organizzazione, gestione e controllo aziendali
  • I reati presupposto in materia di ambiente e sicurezza
  • Il Risk Assessment e l'implementazione dei MOGC
  • Il ruolo, le caratteristiche e le funzioni dell'OdV

TEAM WORK
Simulazione di un Audit

LESSON LEARNED
  1. Avere una panoramica sul tema degli Audit dei sistemi di gestione
  2. Acquisire gli strumenti operativi più adatti alla corretta conduzione di un Audit per raggiungere le competenze utili alla sua gestione: dalla preparazione del piano alla messa in opera di azioni correttive
  3. Avere presenti le indicazioni utili a inquadrare le competenze degli Auditor
  4. Conoscere i principali requisiti di un MOGC e dell'OdV

Per il programma completo scarica la brochure

A supporto di ogni lezione è previsto materiale didattico in formato digitale, appositamente predisposti dai docenti.


  • Acquisire una conoscenza funzionale degli aspetti normativi, tecnici, gestionali e relazionali nonché delle responsabilità connesse al ruolo in ambito ambiente e sicurezza
  • Comprendere come accrescere competenze e capacità gestionali/organizzative nel rivestire il ruolo con leadership e managerialità
  • Acquisire competenze e metodi di lavoro in ambito sicurezza e ambiente, adeguando l'azienda alla compliance normativa, occupandosi della formazione in azienda e della gestione delle relative formalizzazioni
  • Essere in grado di definire una strategia preventiva del rischio connesso alla attività aziendale specifica e le correlate misure di protezione, partendo da una risk analysis fino alla redazione documentale
  • Saper progettare e implementare sistemi di gestione integrati declinati secondo le esigenze della singola realtà produttiva
  • Saper condurre un audit, impostandone le fasi e i documenti correlati, e gestire correttamente le azioni successive
  • Condividere le buone prassi da mutuare nella propria realtà per svolgere al meglio la propria attività.
  • HSE Manager
  • Responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione
  • Direttori di produzione o di stabilimento
  • Responsabili dei sistemi di gestione
  • Auditor
  • Consulenti aziendali di area tecnico - giuridica
Al termine dell'iniziativa verrà rilasciato il diploma di Master.
Qualora previsto dal Regolamento per la formazione professionale continua di appartenenza dell'iscritto, verrà rilasciato anche un attestato di frequenza per i crediti Formativi.
Lamberto D'Ettorre
Responsabile HSE Gruppo TIM

Alfonso Izzo
Responsabile Ambiente, Energia e Sistemi di Gestione di Intesa Sanpaolo
La partecipazione al Master consente di maturare 60 crediti sulle 400 ore previste dalla norma UNI 11720 per la Certificazione delle figure professionali di "HSE strategico" e "HSE operativo"

Autori / Editori

Dettagli

Codice

00253857

Collana

5 0

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

Serie

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping