La pace perpetua del buon selvaggio. Illuminismo politico e diritto naturale

La pace perpetua del buon selvaggio. Illuminismo politico e diritto naturale

Autori: Berti Francesco, Corigliano Fabio, Mazzei Alessandra Mostra di più Mostra meno

Data di pubblicazione: 06/2022

La pace perpetua del buon selvaggio. Illuminismo politico e diritto naturale
Prevendita - Disponibile da Non disponibile su ShopWKI Disponibile Scopri di più

IVA Assolta

Iva esclusa

IVA Assolta

Iva esclusa

Omaggio

IVA Assolta

Descrizione

Con La pace perpetua del buon selvaggiosi conclude la Storia del diritto naturale moderno promossa e coordinata da Franco Todescan. Seguendo un taglio non rigidamente manualistico ma, per così dire, “monografico”, il piano organico si è sviluppato con l’esame dei precedenti medievali (La coscienza giuridica medievale, di G. Maglio), della Seconda Scolastica (Lex, natura, beatitudo, di F. Todescan), dei maggiori giuristi (Le radici teologiche del giusnaturalismo laico, di F. Todescan) e filosofi (L’alba del Dio mortale, di R. Santi, C. Ciscato, A. Affinito) del Seicento, dei più significativi giuristi (Illuminismo giuridico e diritto naturale, di G. Dioni, G. M. Maffei, T. Opocher) e filosofi (La pace perpetua del buon selvaggio, di F. Corigliano, F. Berti, A. Mazzei) del Settecento.
Il punto di partenza è stata l’esigenza di riflettere attentamente sull’usuale contrapposizione fra Scuola classica e Scuola moderna del diritto naturale, centrata sulla polarizzazione rispettivamente dell’una sul principio della naturalità della legge (che ne connota l’indirizzo «oggettivo»), dell’altra invece sul principio della naturalità dei diritti dei singoli (che ne impronta il carattere «soggettivo» e individualista). Una tale tesi, a prima vista seducente nella semplicità e linearità dei suoi contorni, richiedeva
un’attenta verifica storiografica. Il fil rouge della presente Storia è stato pertanto un tentativo di approfondimento filosofico-giuridico e filosofico-politico del passaggio dall’una all’altra Scuola, per vedere se e lungo quale percorso il razionalismo e l’individualismo tipicamente moderni si siano sviluppati nel campo del diritto naturale, mutandone i connotati originari attraverso una lenta opera di secolarizzazione.

Autori / Editori

Dettagli

Data di pubblicazione

06/2022

Carta

472 pagine

ISBN

9788813380113

Codice

00256422

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Tags

LEX NATURALIS - Storia del diritto naturale moderno. Collana diretta da Franco Toscescan

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

Serie

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping