La nullità virtuale

La nullità virtuale

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2011

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

L'opera affronta il tema classico della nullità contrattuale in ragione da un lato del mutato panorama normativo che si è arricchito di numerose previsioni di nullità testuale con funzione protettiva e dall'altro per la registrazione di numerosi tentativi da parte della giurisprudenza di merito di ampliare l’operatività della nullità virtuale fino a farvi ricomprendere anche la violazione di obblighi comportamentali delle parti del contratto.
La dottrina, ovviamente, non ha potuto fare a meno di registrare tali trend, cercando di restituirne l’obiettiva complessità e la ricaduta sulla disciplina generale del contratto. Con il presente lavoro, l'autore dà conto dello stato dell’arte con riferimento all’istituto della nullità virtuale, tanto centrale quanto spesso trascurato per la ritenuta sua intrinseca inattualità, oggi invece evidentemente smentita dall’interesse che gli operatotori giuridico-economici gli stanno attribuendo.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2011

Editore

Cedam

ISBN

9788813307479

Codice

00117673

Categoria

Libri

Carta

XIV-78 pagine

Tags

Le monografie di Contratto e impresa. Serie diretta da Francesco Galgano

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

ON CLOUD

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello