La connivenza

La connivenza

UNO STUDIO SUI CONFINI CON LA COMPLICITA'

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2013

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

La connivenza, intesa quale atteggiamento di tolleranza, di indifferenza o talvolta perfino solo di mancata presa di distanza
dinnanzi all’altrui commissione di un reato al quale si assista o di cui si sia a conoscenza, costituisce senz’altro un ambito tematico nel quale si manifesta apertamente lo smarrimento dei confini di rilevanza penale da assegnare al contributo atipico di
partecipazione concorsuale.Il contegno passivo, tenuto in occasione della realizzazione di un reato o rimasto tale nonostante la consapevolezza che qualcuno stia per commetterlo, può assumere infatti rilievo penale quale condotta concorsuale o perché espressivo della violazione di un obbligo giuridico di impedire l’evento ovvero perché rivelatore di un contributo di tipo psichico
all’esecuzione del reato.





Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2013

Editore

Cedam

ISBN

9788813344900

Codice

00151815

Categoria

Libri

Carta

170 pagine

Tags

Università Luiss. Dipartimento di Scienze Giuridiche. Collana di Studi.

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

ON CLOUD

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello