La condizione nel contratto

La condizione nel contratto

TRA 'ATTO' E 'ATTIVITÀ'

A cura di: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2008

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il tema della condizione contrattuale ha, da sempre, costituito un osservatorio privilegiato per indagare e riconsiderare molti aspetti del contratto e specifici profili di teoria generale.
L'Opera ha l'intento di unire alla ragionata ricognizione delle questioni più vive ed importanti, con il corredo delle opinioni dottrinali e degli indirizzi giurisprudenziali aggiornati, la riconsiderazione della condizione. Scopo principale degli Autori è, dunque, quello di presentare un lavoro critico-propositivo, secondo precisi orientamenti di metodo, pertinenti ad una concezione imperniata sulla categoria dell'attività più che su quella dell'atto e quindi sul carattere dinamico delle vicende giuridiche.
Alcuni dei temi di maggiore interesse che sono stati approfonditi sono: la figura della condizione unilaterale e la sua regolamentazione convenzionale, i limiti di applicazione della finzione di avveramento, l'uso rimediale della disciplina della condizione.

STRUTTURA
L’opera presenta una struttura suddivisa in capitoli e paragrafi. Ciascun capitolo è curato da un diverso autore che affronta uno specifico settore dell’istituto della condizione contrattuale.
Ciascun capitolo inoltre si chiude con un pratico paragrafo che contiene le massime delle sentenze precedentemente citate.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2008

Editore

Cedam

ISBN

9788813282875

Codice

00094888

Categoria

Libri

Carta

XIV-420 pagine

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

ON CLOUD

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello