L'intervento pubblico per la riconversione ecologica dell'economia
NUOVO

L'intervento pubblico per la riconversione ecologica dell'economia

Autori: Benedetta Celati mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2021

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Gli interrogativi sollevati dalla questione ambientale, prisma mediante il quale si possono ricostruire le plurime declinazioni della crisi della modernità, hanno, da tempo, iniziato a destare l’interesse delle scienze giuridiche. Il diritto si trova sempre di più a doversi misurare con concetti nuovi all’interno di uno scenario caratterizzato dalla complessità, riscoprendo, nel tentativo di ricomporre l’ordine economico con quello sociale, la propria attitudine ordinante. La necessità di far fronte al cambiamento climatico restituisce, infatti, all’intervento pubblico una funzione, invero mai completamente dismessa, di ineludibile meccanismo normatore del mercato, capace di imprimere una direzionalità allo sviluppo, “conformato” attraverso l’ambiente e verso la sostenibilità.
Lo Stato, chiamato a guidare il processo di riconversione dei sistemi di produzione e consumo in vista del conseguimento della neutralità carbonica, torna quindi a essere programmatore e gestore delle dinamiche economiche, avvalendosi di alcuni elementi che fungono da leva delle logiche conformative con le quali si propone di orientare il mercato in senso ecologico. La trattazione analizza, in quest’ottica, i contributi degli investimenti di lungo periodo e il ruolo assunto dal sistema finanziario e creditizio gradualmente “funzionalizzato” dagli obiettivi europei della transizione verde e digitale. Nell’ambito di una tale cornice viene poi elaborata una disamina dell’apporto offerto dagli acquisti pubblici alla rinata esigenza di “programmare l’economia” secondo le linee della sostenibilità climatica. Il virtuoso connubio tra “ambientalismo” e riscrittura dei meccanismi di mercato, che lo studio permette di ricostruire, è inoltre interpretato, in senso prospettico, quale base per un rinnovato progetto di integrazione europea, in via di progressiva definizione

Autori / Editori

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2021

Supporto

Carta

Carta

360 pagine

ISBN

9788813376482

Codice

00250241

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Tags

I diritti economici. Collana diretta da Mauro Giusti

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

LA MIA BIBLIOTECA

Serie

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping