Il rischio da danno biomeccanico

Il rischio da danno biomeccanico

PATOLOGIE MUSCOLO-SCHELETRICHE E FATTORI DI RISCHIO ERGONOMICI - TUTELA ASSICURATIVA DI MALATTIE PROFESSIONALI E INFORTUNI

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2010

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

E’ ormai riconosciuto il rapporto tra l' insorgenza delle patologie del rachide lombare e degli arti superiori (cosiddetti disturbi muscolo scheletrici) e mansioni lavorative che comportano disergonomie come

  • Movimentazione Manuale dei Carichi
  • Microtraumi Urti Ripetuti
  • Posture Incongrue
  • Utilizzazione di “Sforzi” eccessivi (spingere, tirare, etc.)
  • Ripetitività
  • Vibrazioni.

Nei paesi occidentali le malattie del sistema muscolo scheletrico ed i disturbi psicologici conseguenti (quadri ansioso-depressivi e psicosomatizzazioni) costituiscono la causa principale di assenza per malattia e incapacità lavorativa. Queste condizioni possono essere parzialmente ricondotte, nel contesto organizzativo di impresa, a fattori di inadeguatezza nella progettazione di attrezzature, di sistemi tecnici e dell’organizzazione della mansione; anche in questo caso la pratica ergonomica contribuisce a ridurre i danni alla salute, migliorando le condizioni di lavoro e di vita.

In molti paesi a sviluppo industriale avanzato sono state emanate norme (in Italia il D.Lgs. 81/2008 e successivi aggiornamenti) e linee guida per regolamentare l’impiego di forza manuale nelle operazioni lavorative, al fine di prevenire e contenere l’insorgenza di disturbi muscoloscheletrici.

Il presente Volume presenta i principali metodi per la valutazione dei rischi da danno biomeccanico, movimentazione manuale dei carichi e vibrazioni e illustra le  principali norme e linee guida offrendo check list e strumenti pratici  di intervento.

Nel Cd Rom allegato

  1. un apposito software e modello di calcolo per la valutazione approfondita del rischio MMC. Il software consente di valutare possibili attività di miglioramento (individuazione e modifica del parametro più critico) e la stampa della scheda riassuntiva
  2. un file in formato excel per agevolare la valutazione del rischio da movimenti ripetitivi degli arti superiori, con il metodo semplificato della checklist Ocra e un file in formato PDF che permette di stampare la checklist per la compilazione su carta.

Dettagli

Data di pubblicazione

2010

Editore

Ipsoa Indicitalia

ISBN

978-88-217-3239-3

Codice

00114436

Tags

La nuova sicurezza del lavoro - I manuali

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

ON CLOUD

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello